29 Novembre 2013

XXVIII Premio Vincenzo Golini Petrarcone, il sindaco di Cassino: “E’ sempre emozionante”

“Per me è sempre emozionante partecipare a questa giornata in cui si consegna, al miglior studente dello scorso anno, il premio intitolato a mio padre.” A dichiararlo è il sindaco di Cassino, Giuseppe Golini Petrarcone, nel corso della cerimonia di consegna del XXVIII premio intitolato al padre, avvocato Vincenzo Golini Petrarcone. “Trovo doveroso – ha continuato il sindaco – fare un ringraziamento al dirigente scolastico del Liceo Classico ‘G. Carducci’, la professoressa Filomena De Vincenzo, ed all’intero corpo docente del Liceo Classico ‘Carducci’ di Cassino che ogni volta con il proprio impegno riescono a rendere questa giornata perfetta, curando ogni minimo particolare. Devo dire che ogni anno per me è un vero piacere essere qui in mezzo a tutti questi ragazzi per condividere con loro un bel momento di aggregazione che va ben al di là della premiazione stessa. Sono certo che mio padre avrebbe apprezzato questa partecipazione e la presenza di tanti giovani che rappresentano il futuro del Paese e di questa città cui lui era particolarmente legato. Voglio rivolgere un saluto al già sindaco Antonio Grazio Ferraro oggi qui presente al quale sono legato da un rapporto di profonda stima ed amicizia e che insieme a mio padre è stato amministratore di Cassino nell’immediato dopoguerra, contribuendo alla rinascita sociale, economica, ma soprattutto culturale della nostra amata città. Una città che ancora oggi guarda al futuro e quindi ai giovani che guideranno la società di domani e per i quali la formazione, a partire dalla scuola, svolge un ruolo fondamentale come dimostra la bellissima giornata odierna, ricca di spunti e di contenuti grazie anche all’apporto che fornito dal Rotary club di Cassino che, come al solito in queste occasioni, è sempre presente e cura nei minimi particolari ogni iniziativa. Credo che il tema scelto quest’anno, ‘Giovani verso il futuro’, sia senza ombra di smentita un argomento di grandissima attualità in grado di mettere in evidenza non solo le aspettative dei nostri ragazzi, ma anche le problematiche ed allo stesso tempo le soluzioni da mettere in atto per garantire il giusto futuro ai giovani. L’impegno di tutti noi, come genitori, ancor prima che come rappresentanti delle istituzioni e proprio quello di riuscire a creare i presupposti per assicurare un futuro migliore ai nostri ragazzi. In conclusione voglio complimentarmi con il vincitore di quest’anno, Federico Schimperna, del premio Golini Petrarcone a cui auguro la stessa carriera che hanno avuto i suoi predecessori che si sono sempre poi distinti nella loro vita professionale e privata.”

PREMIO-PETRARCONE1

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Eutanasia - Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Eutanasia - Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

Lattoferrina Coronavirus - La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università di Tor Vergata e La Sapienza.