16 Giugno 2015

«Tentato omicidio» a sediate a Cassino: dal passato emerge un particolare sull’accusato

Il 33enne che ieri ha aggredito un 79enne nella struttura sanitaria del cassinate dove è in cura, provocandogli gravi lesioni guaribili in 25 giorni (clicca qui per leggere l’articolo), si trova agli arresti domiciliari con l’accusa di tentato omicidio.

L’uomo, stando alla ricostruzione dei fatti da parte dei militari dell’Arma, «per futili motivi, con l’ausilio di una sedia presente nel citato locale ha aggredito un altro degente, di anni 79, colpendolo alla testa, al torace e alle gambe, tanto da provocargli gravi lesioni giudicate guaribili in 25 giorni». Solo l’intervento del personale della casa di cura ha evitato il peggio, spiega Carmela Di Domenico sul Quotidiano Ciociaria Editoriale Oggi.

L’udienza di convalida è prevista per mercoledì mattina, 17 giugno, in Tribunale a Cassino. La difesa del 33enne è rappresentata dagli avvocati Ezio Tatangelo e Maria Luisa Ambroselli.

Dal passato del giovane emerge un particolare rilevante: pare sia stato dichiarato incapace di intendere e di volere già 15 anni fa da un’apposita sentenza del foro cassinate. Le cause di tanta rabbia nella presunta aggressione, sottolinea Di Domenico nel suo articolo, sembrerebbero da ricercarsi nell’indole o nella condizione stessa del trentenne.

 

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SORA - Ospedale SS. Trinità, potenziamento del Pronto Soccorso

Roberto De Donatis - De Donatis: «Ringraziamo la Asl, nella persona della Dott.ssa Magrini, per questo primo importante intervento che va nella direzione di potenziare il nostro Polo Ospedaliero».

SORA - Il Comune aderisce alla Giornata Nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo

Roberto De Donatis - La ricorrenza fa memoria della tragedia mineraria di Marcinelle, in Belgio, avvenuta l’8 agosto 1956.

Senato, l'ultima di Roberto Calderoli imbarazza anche Ignazio La Russa

Roberto Calderoli - Singolare intervento dell'esponente leghista durante la discussione in aula sulla doppia preferenza in Puglia.

"Sora in Rosa" rimandata 2021 per evitare rischio assembramenti

Roberto De Donatis - L'associazione Iniziativa Donne: «Forte è, e deve essere, il senso di responsabilità in ognuno di noi»

Ci ha lasciato Mons. Lorenzo Chiarinelli

Vescovo Lorenzo Chiarinelli - Fu Vescovo di Sora Aquino Pontecorvo dal 1983 al 1993.

Titolo Italiano Pesi Leggeri: a Sora la grande boxe

Alessandro Mosticone - Gli incontri prenderanno il via Venerdì 28 Agosto presso lo Stadio Tomei dalle ore 19.00.