8 Settembre 2015

Specialisti del documento falso fermati a Cassino

Provenivano da sud ed erano diretti nella Capitale i due cittadini campani di 46 e 48 anni che questa mattina sono stati bloccati sulla A/1 nei pressi di Cassino da una pattuglia della Polstrada. La Polizia di Stato intima l’alt ad una Fiat Panda che viaggiava a sostenuta velocità e procede al controllo degli occupanti.

Ambiguo l’atteggiamento dei due napoletani che cercano di distrarre con i loro discorsi gli operatori di polizia. I poliziotti avevano visto lungo. L’auto viene controllata ed al suo interno erano state occultate 13 carte di identità, 13 tessere sanitarie del SSNN e comunicazioni per rimborsi irpef, Agenzie delle Entrate con vari importi per un totale di 7574 euro.

I controlli nella banca dati delle Forze di Polizia, consentono di appurare a carico dei partenopei numerosi precedenti penali specifici. La verifica dei documenti recuperati ne conferma la falsità, ma i due non forniscono alcuna plausibile spiegazione sul loro possesso. Scatta la denuncia per i due cittadini campani che dovranno ora rispondere di ricettazione e possesso di documenti falsi ed avviate le indagini sull’illecito mercato dei documenti contraffatti.

 

 

 

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SORA - Lotta al Covid: sospese tutte le fiere e delle festività di Agosto

Roberto De Donatis - Anche la 49ma edizione de La Canicola è stata rinviata all'anno prossimo, nella speranza di tornare alla normalità.

Loreto Marcelli

Loreto Marcelli - Consigliere Regionale del Lazio.

REGIONE - Il Fondo per i malati oncologici è realtà. L'annuncio del consigliere Loreto Marcelli

Loreto Marcelli - Le risorse serviranno a sostenere coloro che si vedono costretti a ricorrere alle cure, il più delle volte, lontano da casa, con costi elevati, facendo innumerevoli sacrifici.

"Cristo ha bypassato la Ciociaria"

Aeronautica Militare Frosinone - Critica analisi di Rodolfo Damiani sul depauperamento della provincia di Frosinone.

SORA - Ospedale SS. Trinità, potenziamento del Pronto Soccorso

Roberto De Donatis - De Donatis: «Ringraziamo la Asl, nella persona della Dott.ssa Magrini, per questo primo importante intervento che va nella direzione di potenziare il nostro Polo Ospedaliero».

SORA - Il Comune aderisce alla Giornata Nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo

Roberto De Donatis - La ricorrenza fa memoria della tragedia mineraria di Marcinelle, in Belgio, avvenuta l’8 agosto 1956.

Senato, l'ultima di Roberto Calderoli imbarazza anche Ignazio La Russa

Roberto Calderoli - Singolare intervento dell'esponente leghista durante la discussione in aula sulla doppia preferenza in Puglia.