15 Maggio 2013

Sorpresi mentre danneggiano auto aggrediscono Carabinieri: arrestati due giovani di 23 e 24 anni

741449-Carabinieri

Due giovani di 23 e 24 anni residenti a Cassino sono stati arrestati per danneggiamento, resistenza, violena e lesioni a pubblico ufficiale. Altri due, un 29enne ed un minorenne, sempre della Città Martire, sono stati invece denunciati. I quattro, sorpresi dai Carabinieri mentre danneggiavano un automobile in via Pertini, hanno reagito aggredendo i militari. Dopo una breve colluttazione, secondo quanto riportato su ciociariaquotidiano.it, uno dei giovani è riuscito a fuggire dopo essersi disfatto di otto involucri contenenti complessivamente 5g di cocaina. Gli arrestati sono ora ai domiciliari.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Test Coronavirus bambini 0-6 anni al "B.Gesù" (S. Paolo fuori le Mura e Palidoro): da Lunedì due ambulatori dedicati

Coronavirus bambini - Accesso mediante prenotazione. Ecco come fare. Si precisa che presso ogni drive-in del Lazio vi sono operatori in grado di effettuare i test e tamponi ai più piccoli.

Alessandro Borghese 4 Ristoranti: saranno questi i partecipanti di Frosinone e provincia?

Alessandro Borghese 4 Ristoranti - Il popolare chef e conduttore televisivo è stato "pizzicato" l'altro giorno nel capoluogo.

Allerta meteo rossa in Veneto, arancione in altre cinque regioni

Allerta meteo - Una nuova perturbazione di origine atlantica raggiungerà le regioni settentrionali italiane, determinando dalla tarda serata di oggi, giovedì 1 ottobre, precipitazioni ...

Coronavirus, la situazione allo Spallanzani: due pazienti in più in terapia intensiva

Coronavirus Spallanzani - Il bollettino emesso oggi dalla struttura sanitaria situata sulla Portuense.

Vaccino Coronavirus: Sanofi Anagni avvia la produzione

Vaccino Coronavirus - L'annuncio del Presidente del Consiglio Regionale, Mauro Buschini.

Luigi Di Maio: «L’Italia ha dimostrato con i fatti di essere un Paese solido e forte»

Luigi Di Maio - «Tutti ci riconoscono ruolo europeo e internazionale», ha detto il numero uno della Farnesina.

Emergenza Coronavirus: verso prolungamento al 31 Gennaio 2021

emergenza coronavirus - Lo ha anticipato il Presidente della Camera, Roberto Fico.

Coronavirus: la situazione complessiva nel Lazio

Coronavirus Lazio - La ripartizione complessiva dei casi dall'inizio della pandemia.