26 Gennaio 2012

Sciopero tir. Terzo giorno di stop alla produzione Fiat, sale la tensione al casello di Cassino

La serrata degli autotrasportatori costringe lo stabilimento Fiat di Piedimonte San Germano al terzo giorno di fila di stop alla produzione. Intanto sale la tensione al casello autostradale di Cassino dove c’è il presidio degli autisti. L’altra notte infatti un camionista straniero di origini rumene ha forzato il blocco dei manifestanti nei pressi d’un noto ristorante vicino l’uscita per l’A1. Si sono vissuti momenti di tensione tra il camionista rumeno e gli altri autotrasportatori in agitazione. Quest’ultimi, nel tentativo di fermare il collega autista,  hanno rischiato d’esser investiti dal tir. Polizia Stradale e Carabinieri monitorano di continuo la situazione e l’evolversi della protesta.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.

Nicola Guida debutta a Vallelunga sulla CUPRA della Scuderia del Girasole

Nicola Guida - L’imprenditore romano è un rookie del TCR Italy e dopo aver già disputato i primi tre round della stagione, gareggerà questo weekend sulla pista di Vallelunga passando al cambio sequenziale.

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

Lattoferrina Coronavirus - La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università di Tor Vergata e La Sapienza.

Cerchi un bed and breakfast a Roma centro? Te ne consigliamo uno veramente centrale

Bed and breakfast Roma centro - Scegliere il luogo del proprio pernottamento romano è facile o complicato, dipende dai punti di vista, perché l’assortimento è così vasto che si rischia di andare in confusione.