15 Maggio 2012

ROMA – Mario Abbruzzese e Bruno Vespa insieme per commemorazione XX anniversario Capaci e Via d’Amelio

In occasione del XX anniversario delle stragi di Capaci e di via d’Amelio, in cui persero la vita i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, il presidente del Consiglio regionale del Lazio, Mario Abbruzzese, in collaborazione con il Forum dei Giovani, rappresentato dal consigliere regionale Giancarlo Miele e dalla vice presidente del Forum Roberta Lulli, ha promosso nella giornata di ieri, presso la Sala Mechelli del Consiglio regionale del Lazio, una tavola rotonda a cui hanno preso parte il procuratore emerito della Direzione Nazionale Antimafia, Pier Luigi Vigna, ed il procuratore della Repubblica di Roma, Giuseppe Pignatone. A moderare l’incontro Bruno Vespa, giornalista Rai, autore e conduttore della trasmissione ‘Porta a Porta’.

Proprio quest’ultimo ha introdotto i lavori, inquadrando il contesto storico-politico nel quale gli attentati del ‘92 maturarono, con un sofferto scrutinio per la presidenza della Repubblica dal quale uscì, alla fine, sull’onda dell’emozione popolare per gli attentati, il nome di Oscar Luigi Scalfaro, soprattutto grazie al passo indietro di Andreotti.

La parola è passata poi a Roberta Lulli, che ha letto due messaggi inviati rispettivamente dal presidente del Senato, Renato Schifani, e dal vicepresidente del Csm, Michele Vietti, entrambi impossibilitati a partecipare per motivi istituzionali, ma che si sono complimentati con gli organizzatori per questa iniziativa degna di merito.

Il presidente Mario Abbruzzese, nel ringraziare i partecipanti, ha ricordato ai giovani le figure di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, affermando: “La determinazione e i risultati con cui lo Stato ha deciso di combattere la criminalità organizzata, in primo luogo Cosa Nostra, nascono dalle macerie di quegli attentati di venti anni fa. Dopo i fatti del ‘92, lo Stato ha trovato le energie giuste per affrontare la lotta alla mafia vincendo molte sfide”, elencando brevemente gli arresti di esponenti di spicco della criminalità susseguitisi fino ai tempi recenti. Quindi, il presidente ha aggiunto che: “la lotta alla mafia è un valore di tutte le forze politiche”, poiché basta osservare le date per capire come gli arresti eccellenti si sono registrati sia quando al governo del Paese vi era il centrodestra, sia quando governava il centrosinistra.

“La preoccupazione che oggi avverto da presidente del Consiglio regionale, in un momento in cui la liquidità è diventata un miraggio per le imprese – ha aggiunto Abbruzzese – è che se i soldi non li prestano più le banche, il rischio è che questi li presti qualcun altro. Nelle crisi di liquidità le mafie sono più che mai in agguato, e sappiamo bene che la criminalità organizzata opera anche nella Capitale e nella nostra Regione, per riciclare i proventi delle attività illecite accumulati, spesso, in altri territori”.

Il procuratore Francesco Pignatone ha spiegato come per capire gli attentati del ‘92 sia necessario risalire al clima degli anni ‘70, quando, per fronteggiare la minaccia terroristica, lo Stato sottovalutò momentaneamente la minaccia rappresentata dalla criminalità organizzata. Nel frattempo il ruolo di crocevia del traffico internazionale di stupefacenti della Sicilia e la presenza di referenti all’interno del mondo politico, come Ciancimino, favorirono l’espansione, anche fuori dall’isola, del fenomeno mafioso. Dopo gli omicidi eccellenti degli anni 70/80, come quelli di Giuliano, Terranova, La Torre, Mattarella e Dalla Chiesa, però, “il 1984 segna la svolta nella lotta alla mafia, con il maxiprocesso incentrato sulle dichiarazioni di Buscetta, che forniscono a Falcone il codice per capire la mafia”, ha ricordato il procuratore Pignatone. “I collaboratori di giustizia – ha aggiunto – sono la prova vivente però che dalla mafia non si può uscire solo da morti, come si pensava fino a non molto tempo fa”.

Le stragi del ‘92, in cui vennero uccisi proprio i due magistrati che più avevano fatto ai fini della conoscenza del fenomeno mafioso, Falcone e Borsellino, possono essere lette, come conclude lo stesso Pignatone, “proprio come risposta mafiosa al maxiprocesso, seppure ad alcuni anni di distanza”.

Poi è stata la volta di Pier Luigi Vigna, che ha commemorato la figura di Falcone servitore dello Stato, anche grazie ai ricordi personali in suo possesso, ed ha spiegato come il contributo dato dall’esperienza della lotta al terrorismo sia stato decisivo per quella alla mafia, sotto gli aspetti del coordinamento delle attività investigative e dell’utilizzo degli sconti di pena per i collaboratori di giustizia. “Il fatto che ci sia voluto circa un decennio (dalla fine degli anni 70 ai primi anni 90) per trasportare questi metodi nella lotta alla mafia è da spiegare – ha affermato Vigna – con la situazione internazionale che distoglieva l’attenzione da quella, facendo temere pericoli più imminenti sul fronte dell’eversione politica. I giovani sono – ha ricordato il procuratore emerito concludendo – la chiave di volta della lotta ai fenomeni mafiosi, a patto però che ci sia la possibilità di offrire loro un lavoro sicuro e legale, in modo da non farli cadere preda del richiamo della criminalità”.

Al termine della tavola rotonda, nel piazzale antistante l’ingresso principale del Consiglio regionale, è stata inaugurata una stele dal titolo ‘L’impegno dei martiri’, realizzata in legno da un gruppo di giovani artisti romani composto da Elisa Moi, Alessio Cattaneo e Mattia Savelli. L’opera, che rappresenta un albero che con le sue radici sovrasta la piovra, simbolo della forza tentacolare della criminalità mafiosa, è la vincitrice del concorso ‘Giovani contro la mafia’, promosso a tale scopo dal Forum dei Giovani del Lazio.

La stele si compone di ulteriori due pale, nelle quali è incisa (anche in linguaggio Braille) l’epigrafe ‘Qui i giovani posero in ricordo dei martiri e a memoria della lotta alla legalità contro le mafie’. Nel tronco dell’albero rappresentato dalla stele, a memoria di tutte le vittime innocenti di mafia, sono state incise tutte le iniziali dei martiri ad oggi accertati. “Abbiamo voluto simboleggiare così il loro sacrificio, che viene ricordato e scolpito nelle nostre vite, nelle energie da imprimere per una cultura della libertà”, ha spiegato Elisa Moi.

Il consigliere Giancarlo Miele, delegato del presidente Abbruzzese al Forum, ha ricordato come questo evento sia “frutto della mozione approvata all’unanimità un anno fa e presentata dalla consigliera più giovane, Chiara Colosimo, per celebrare in maniera solenne e assieme alle nuove generazioni, il sacrificio dei giudici, dei loro familiari e delle loro scorte”. Al termine della cerimonia è stata deposta una corona alla base della stele commemorativa.

[nggallery id=11 template=caption]

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SORA - Paura al Serapide, ma questa volta è andata bene. Ora la messa in sicurezza

I lampeggianti accesi nei pressi della struttura hanno fatto subito pensare al peggio.

SORA - Il punto della sitazione sul nuovo caso di Coronavirus certificato in ospedale

Coronavirus - Si tratta di una donna di 65 anni positiva a un solo reagente ed attualmente in isolamento domiciliare.

Coronavirus: un nuovo caso positivo in provincia di Frosinone riscontrato presso il PS di Sora

Coronavirus - Lo ha annunciato oggi la Regione Lazio nel consueto aggiornamento quotidiano.

È venuto a mancare Giuseppe Gerardo Lollo

Si è spento a Sora presso la propria abitazione in via Cocorbito.

On line il nuovo video-clip sull'era Covid-19 prodotto da due giovani Sorani doc per il rapper newyorkese "Necro"

Coronavirus - Lo sceneggiatore-regista Mattia Trezza, 27 anni (a sx nella foto), e il montatore-regista Stefano Mattacchione, 26enne (a dx), hanno intrapreso una proficua collaborazione con il Il rapper statunitense originario di Brooklyn.

SORA - Cercasi barista, contratto a tempo indeterminato

Possibilità di candidatura dal 06 al 08 Luglio.

SORA - 50enne arrestato per spaccio

L’arrestato al termine delle formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari.

SORA - Occupazione suolo pubblico: la nuova ordinanza emessa dal Sindaco De Donatis

Roberto De Donatis - Il testo è stato studiato e redatto con l'obiettivo di tutelare la salute pubblica e favorire la ripresa delle attività economiche sospese a dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

È venuta a mancare Nerina Letizia De Santis

Si è spenta a Sora presso l'Ospedale SS. Trinità.

ISOLA DEL LIRI - Domenica 05 Luglio terzo appuntamento targato "Space Music"

Tra i vari ospiti della giornata, suoneranno dal vivo Alessandro Spaziani con la sua batteria, Ernesto Dolvi, sassofonista e finalista a Italia’s Got Talent e il DJ Raffaele Bukowsky.

SORA - Sportello decentrato Ater, oggi la cerimonia di inaugurazione

Antonio Lecce - Dopo il taglio del nastro, si è svolta la visita ufficiale agli alloggi ultimati nell'ambito dei "Contratti di Quartiere II - Centro storico Sora".

CALCIO - Federico Di Stefano lascia il Sora. Il suo post sul social pieno d'amore per "Lei"

«Porterò per sempre con me ricordi indimenticabili. Ad maiora Sora»

SORA - Pedonalizzazione centro storico: la proposta di Pio Conflitti

«Se il Consiglio comunale dovesse bocciare la proposta o stravolgerla, valuteremo se organizzare un Referendum popolare cittadino su questa materia, secondo quanto disposto dall’art. 48 dello Statuto comunale di Sora».

Elena Baldassarra

Associazione culturale "Iniziativa Donne", realtà no profit molto attiva sul territorio che promuove una cultura del rispetto.

Edoardo Inglese

Original Slammer Band

CALCIO - Chorinho: sì! Il forte attaccante carioca resta al Sora

Un grande colpo per la società volsca che dimostra tutte le intenzioni di voler continuare ad essere protagonista.

SORA - Eventi e manifestazioni: il Comune volsco tra i beneficiari dei contributi regionali

Coronavirus - Tenendo conto delle misure anti-Covid, saranno previste iniziative in diretta streaming nei luoghi più suggestivi della città.

SORA - Scuole sicure: l'Aves Misericordia "in cattedra" alla "Arduino Carbone" (IC 1)

Due giornate davvero professionalmente ed emotivamente impegnative.

Massimo Viscogliosi

Mingone: dal 1890, Albergo, Ristorante, Bistrò.

SORA - L'Associazione "Il Faro" presenta il progetto "Teatro&Company"

I laboratori, quando saranno svolti presso il Centro Minori San Luca, si terranno il venerdì, in modo che il sabato si possa procedere con il processo di sanificazione e rendere quindi lo spazio di nuovo fruibile ai bambini.

Carenza anestisti e non solo negli ospedali di Frosinone e provincia: il punto della situazione di Loreto Marcelli

Loreto Marcelli - “Come portavoce dei cittadini e vicepresidente della commissione Sanità della Regione Lazio ritengo che le soluzioni messe in campo ad oggi non siano ancora sufficienti”.

Alessandro Altilia e Luca Gabriele

In diretta da Parigi con due giovani e brillanti cuochi, Alessandro Altilia di Sora e Luca Gabriele di Broccostella.

SORA - M5S in videoconferenza con il Sindaco di Porto Torres

Fabrizio Pintori - "Cittadini in movimento verso Sora 2021" - Ciclo di videoconferenze - Venerdì 10 Luglio: "Come ridurre il disagio economico e incrementare le energie rinnovabili del fotovoltaico sociale del modello Porto Torres”.

Ilaria Tersigni

Mezzofondista della Roma Atletica

Tonino Bernardelli

Semplicemente "The Voice".

Emilio Cancelli

Presidente Comitato "Salviamo la Ferrovia Avezzano-Roccasecca".

SORA - Mobilità sostenibile, 10 biciclette in comodato d’uso ai dipendenti comunali

Roberto De Donatis - I mezzi potranno essere utilizzati dal personale per gli spostamenti casa-lavoro nel raggio di 6 km.

Sara Battisti

Consigliera Regionale del Lazio.

"Aeroporto di Roma Frosinone": costituito il comitato promotore

La struttura dovrebbe sorgere nei pressi del casello di Ferentino. Scalo pronto entro il 2024.

Prende il compagno a forbiciate: 27enne arrestata per "tentato omicidio"

L'uomo è in prognosi riservata ma non in pericolo di vita.

La produzione del vaccino contro il Covid-19 sarà completata in Provincia di Frosinone

Vaccino Covid-19 - L'annuncio del Ministro della Salute, Roberto Speranza, in visita oggi alla Catalent di Anagni.

Coronavirus: oggi nel Lazio 31 nuovi positivi. D'Amato critico: «Casi di importazione ma anche calo di attenzione»

Coronavirus Lazio - Due casi in provincia di Frosinone uno dei quali riguarda una donna rientrata dal Perù.

Coronavirus: il bollettino dello Spallanzani (Venerdì 03 Luglio)

Coronavirus Spallanzani - Il consueto aggiornamento sull'emergenza sanitaria in corso divulgato dall'Istituto Nazionale Malattie Infettive situato sulla Portuense.

ISOLA DEL LIRI - Disposizioni Covid-19: fiere del Crocifisso e di Ferragosto spostate a Pirandello

Massimiliano Quadrini - Il Sindaco: «Siamo certi che tutto si svolgerà nel rispetto delle regole come avviene oramai da qualche mese».

Renato Rea ricorda il grande Maestro Ennio Morricone

Ennio Morricone - La famiglia del Maestro, nato a Roma, è originaria di Arpino.

ASL FROSINONE - Parte la Telecardiologia

Asl Frosinone - Il sistema di telemedicina pone la ASL di Frosinone sempre più all'avanguardia nella gestione dei soggetti fragili e con patologie croniche

Luigi Vacana

Intervista al Vicepresidente della Provincia di Frosinone.

Frosinone: task force per la riapertura in sicurezza delle scuole

Nicola Ottaviani - «Speriamo di ricevere, nei prossimi giorni - ha dichiarato il sindaco di Frosinone - informazioni certe e, possibilmente, anche adeguate coperture finanziarie da parte del Ministero e del Governo».

Frosinone, Vittorio Veneto e Belvedere tirati a lustro

Nicola Ottaviani - Con “La terrazza del Belvedere”, l’Amministrazione Ottaviani intende promuovere e favorire il commercio e la ripartenza economica a seguito della emergenza sanitaria di questi mesi.

Scomparsa Ennio Morricone: il cordoglio del Presidente Pompeo e della Provincia di Frosinone

Ennio Morricone - «Ci lascia un genio assoluto, uno degli italiani migliori di tutti i tempi».

FROSINONE - Fermate Alta Velocità, tutte le opportunità e le agevolazioni

Unindustria Frosinone - Venerdì 10 luglio alle ore 11.00 presso la sede di Unindustria a Frosinone, la conferenza stampa di Unindustria con Trenitalia.

CASSINO - "Un Parco di Libri". Tutti i dettagli della bella iniziativa organizzata dal Comune

Danilo Grossi - Nasce nella Città Martire un progetto per valorizzare la letteratura.