17 Luglio 2012

PIEDIMONTE S.GERMANO – Giovani rumene seminude sulla Consorziale Fiat

In Piedimonte San Germano, i militari della locale Stazione, nell’ambito di predisposti servizi coordinati per il controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, al contrasto dell’immigrazione clandestina e della prostituzione, hanno deferito in stato di libertà “per atti contrari alla pubblica decenza” due cittadine rumene di 21 e 25 anni, entrambe domiciliate a Frosinone. Le stesse venivano sorprese dai militari operanti mentre stazionavano seminude, allo scopo di adescare clienti, sulla Consorziale Fiat nei pressi di un esercizio commerciale. Sempre in Piedimonte San Germano, i militari della locale Stazione, a conclusione di indagini hanno deferito in stato di libertà un 35enne del luogo impiegato presso il citato Comune, per “rifiuto o omissione di atti d’ufficio”.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Eutanasia - Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Eutanasia - Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.