15 Novembre 2015

Palpeggiamenti e baci: era diventato l’incubo della cognata 45enne. 60enne cassinate nei guai

In data odierna, nel cassinate, il GIP del Tribunale di Cassino, concordando con le risultanze investigative di quest’Arma, ha emesso un’ordinanza nei confronti di un 60enne del luogo, con il quale è stata imposta la misura cautelare del divieto di avvicinarsi ai luoghi abitualmente frequentati dalla cognata, 45enne, nei cui confronti lo stesso si era reso responsabile dei reati di: violenza sessuale (consistente in palpeggiamenti e baci) – violenza privata – minaccia e atti persecutori c.d. “Stalking”.

Lo stesso l’ha minacciata e la ricattata al fine di avere dei rapporti sessuali ed al rifiuto della vittima, ha messo in atto ripetute insistenze e un atteggiamento vessatorio, quali appostamenti e pedinamenti nei confronti della stessa. Nonostante la donna lo avesse denunciato, questi, non rassegnatosi, ha continuato a perseguitarla non esitando di minacciala e di aggredirla verbalmente, tanto da causarle un perdurante stato d’ansia e timore per la propria incolumità.

Cosa regalare a un piccolo gamer per Natale

REGALI DI NATALE PER GAMER - Una lista di articoli top a prezzo scontato per far felice gli appassionati di videogiochi.

E' ora di cambiare la tua lavatrice! Samsung Crystal Clean è scontata al 46%

SAMSUNG CRYSTAL CLEAN - Lavare è semplice e conveniente grazie alla lavatrice Samsung Crystal Clean in offerta con il Black Friday.

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

SATURIMETRO - Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.

Apple iPhone 12 già a prezzo scontato su Amazon

APPLE IPHONE 12 - Apple iPhone 12 è uno degli smartphone iOS più avanzati e completi che ci siano in circolazione.

PlayStation 5: vista e sparita in quattro e quattro otto. Mistero della fede...

PLAYSTATION 5 - Davvero incredibile ciò che è accaduto qualche giorno fa. Sono tantissimi quelli rimasti con un enorme punto interrogativo sopra i capelli.