15 Luglio 2015

Ospedale di Cassino: «Erbaccia, ratti e la morte di una donna da chiarire». Lettera di Ciacciarelli

Riceviamo e pubblichiamo la seguente lettera scritta dal coordinatore provinciale di Forza Italia, Pasquale Ciacciarelli ed indirizzata alla manager della Asl, Prof.ssa Isabella Mastrobuono. con oggetto: Andamento situazione sanità provinciale

Preg.mo Direttore, l’efficienza e la qualità del servizio sanitario pubblico nella provincia di Frosinone ha ormai raggiunto livelli che preoccupano non poco i cittadini. Basta leggere i quotidiani locali per conoscere ogni giorno quanti e quali sono i disservizi, le carenze, i disagi e le inefficienze che caratterizzano i nostri ospedali, che accusano anche il cronico mancato rispetto del rapporto posti letto/abitanti previsto dagli standards di efficienza sanitari.

Alatri, Cassino, Sora e Frosinone sono tutti oggetto di penalizzazioni, depotenziamenti e carenze di organico più o meno gravi. Quello che sta riguardando l’Ospedale Santa Scolastica di Cassino in questo periodo è particolarmente grave e preoccupante, a partire dal decesso di una giovane donna di 36 anni avvenuto in circostanze non ancora chiare, dopo un intervento chirurgico per l’asportazione della milza, per finire con le carenze di manutenzione (la struttura è circondata da erba alta, ricettacolo di immondizia e ratti, e da pavimenti rialzati, in particolar il percorso giallo).

Con l’arrivo dell’estate si sono drammaticamente acuiti i disagi ed i disservizi dovuti ad un indirizzo politico inadeguato ad assicurare ai cittadini della nostra provincia un sistema sanitario efficiente e virtuoso.
I pazienti sono costretti a rivolgersi alle strutture di Roma o delle vicine regioni di Molise e Campania con notevole accrescimento della cosiddetta “mobilità passiva”, una delle peggiori voci negative del bilancio sanitario regionale.

“Pronto Soccorso al collasso”, questo uno dei titoli con il quale recentemente un quotidiano locale ha evidenziato le criticità del Pronto Soccorso dell’ospedale di Cassino, particolarmente sotto pressione in questo periodo caratterizzato dal notevole aumento della mobilità delle persone per turismo e ferie estive, in quanto punto di incontro delle maggiori direttrici viarie del comprensorio (A1, Atina-Cassino-mare, Casilina, linea ferroviaria, etc.) e sede dei più importanti stabilimenti industriali, come Fiat e Skf.

Un Pronto Soccorso che ha una dotazione organica di soli 2 medici (un medico per ogni turno) e quattro infermieri, nonostante abbia un numero di accessi assimilabile a quello di Frosinone, che però ha il doppio del personale, costringendo medici ed infermieri a ritmi di lavoro insostenibili e a non poter fruire delle ferie, con evidenti conseguenze negative sul personale stesso ma anche sulla qualità del servizio.

Non solo, la scorsa settimana, (la sera per la mattina!) è stata comunicata la mancanza dell’anestesista, mettendo a rischio tutti gli interventi programmati per la giornata successiva, con evidenti disagi per i pazienti che erano stati già sottoposti a digiuno e pressione psicologica. Ciò anche per la nota carenza di queste figure professionali, resa ancora più drammatica dopo che due anestesisti, precari da otto anni, hanno deciso di andare via.
Ora sarebbe stata disposta anche la chiusura dell’Emeroteca, che allungherà di almeno due ore i tempi di disponibilità del prezioso e vitale liquido, che dovrà pervenire da Frosinone; il sangue raccolto a Cassino viene trasferito a Frosinone e poi da Frosinone torna nuovamente a Cassino!

E’ evidente l’indirizzo politico volto al progressivo e preoccupante depotenziamento del Santa Scolastica al quale non vengono riconosciuti gli organici occupazionali previsti dallo status di Dea di 1° livello quale è Cassino (solo sulla carta), che si riverbera negativamente un po’ in tutti i reparti; come in chirurgia, dove è in servizio un medico reperibile mentre altri due sono in ferie per prepensionamento e non sostituiti; in Ostetricia, al quale non è stato assegnato nessun medico, nonostante vanti un numero superiore di accessi rispetto a Sora ed Alatri, che però ne hanno avuto uno ciascuno.

Ma questa situazione è anche il risultato della carenza di figure apicali interne; diversi reparti sono infatti sotto la responsabilità di primari in servizio presso altri nosocomi della provincia che, sembrerebbe, per “campanilismo” non perorano incisivamente le legittime cause del Santa Scolastica. L’abbandono ed il depotenziamento dei nostri ospedali, come ho scritto in una lettera analoga trasmessa al presidente della Regione Lazio Zingaretti, si ripercuotono positivamente solo sulle strutture di Roma ma anche delle vicinissime regioni di Molise e Campania (strutture di eccellenza distano non più di 20-30 Km), aggravando i costi della Regione Lazio (mobilità passiva) e i disagi e disservizi per i pazienti.

I cittadini/pazienti, che quotidianamente mi sollecitano l’impegno per la soluzione di tali problematiche, non ritengono più tollerabile questo stato di cose, per cui Le chiedo di fissare un incontro a breve, quando e ove ritiene opportuno, durante il quale poter esporre le numerose criticità del servizio sanitario provinciale e conoscere le sue determinazioni in merito. Nell’attesa riceva cordiali saluti».

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Operazione "Le due Valli": Carabinieri di Sora in azione all'alba di stamani

Trenta militari per una poderosa spallata al mercato della droga in Valle di Comino e Valle del Liri.

È venuta a mancare Romanina Lauri

Si è spenta a Sora presso l'Ospedale SS. Trinità.

Ci ha lasciato Luigi Peticca

Si è spento a Sora, presso l'Ospedale SS. Trinità.

È venuta a mancare Francesca Fortuna

Si è spenta a Sora, presso l'Ospedale SS. Trinità.

SORA - Bonus Bici, 150 euro per chi vive nei comuni con meno di 50 mila abitanti, ecco come richiederlo

Il bonus, pari a 150 euro, potrà essere richiesto fino al 31 dicembre 2020.

Oggi hai portato felicità e amore, benvenuto Tommaso!

Una magnifica giornata che la famiglia ha voluto condividere con tutti noi.

L'ex Carabiniere Reale sorano, Angelo Grossi, compie 102 anni. Tanti auguri!

Al termine del secondo conflitto mondiale fu decorato con la croce di guerra per i grandi servigi recati Paese. È stato amico dell'eroe di Fiesole, Alberto La Rocca.

Ci ha lasciato Giuseppe Alati

Si è spento a Sora, presso la propria abitazione in via Carpine.

SORA - Cercasi cameriere da bar

Annuncio valido fino al 6 Luglio. Contratto a tempo determinato con possibilità di trasformazione a tempo indeterminato.

CALCIO - Sora, ingaggiato Manuel De Carolis, figlio del mitico bomber Tommaso "Battaglia"

Un acquisto che ha suscitato dolci ricordi nelle menti dei tifosi bianconeri. Ingaggiata anche la giovane mezzala classe 2001 Mattia Regoli proveniente dal Ferentino.

VIS SORA: il nuovo allenatore è Giordano Maltesi

L'ex centrocampista volsco (dai piedi deliziosi) sostituisce Juan Andres Wachowicz.

CALCIO - Luigi Palmieri nuovo Direttore Generale del Sora

Il presidente avv. Giovanni Palma intende preparare tutto al meglio per l'eventuale salto in Serie D.

SORA - Farmacia comunale sempre più al fianco dei cittadini: stipulata convenzione con centro anziani

Coronavirus - De Donatis-Di Ruscio: «Questa convenzione esalta il modello pubblico da noi prescelto e conferma la bontà delle nostre intenzioni, ovvero creare un presidio comunale attento alle esigenze della popolazione».

De Donatis-Di Ruscio: «Grazie a tutti coloro che hanno dato aiuto nei giorni della pandemia Covid-19»

Coronavirus - Il Sindaco e l'assessore alle poltiche sociali hanno divulgato una nota congiunta di ringraziamento a nome di tutta l’Amministrazione.

Roberto De Donatis

Roberto De Donatis - Dimensionamento scolastico, sicurezza in Via Cellaro, cantiere scuola innovativa G124 Renzo Piano, riqualificazione ex Tomassi.

Gianni Iacobelli

Intervista a Gianni Iacobelli, frontman della tribute band Tozzi-Morandi “Noi Capitani Coraggiosi”

45° anniversario della scomparsa di Antonio Valente. Il Prof. Mantova ricorda il genio sorano

L’Associazione Accademia del Leone, sta da tempo allestendo un Archivio-Museo a Sora, in collaborazione col Comune di Sora, che dovrebbe vedere la luce a breve.

Giovanni Palma

Avv. Giovanni Palma, Presidente del Sora Calcio

Messaggio del Vescovo Antonazzo al mondo del lavoro

Il Vescovo di Sora-Cassino-Aquino-Pontecorvo affronta il tema più delicato in questo momento post pandemia.

SORA - M5S: «Basta degrado a Pianello». La nota di Fabrizio Pintori

Fabrizio Pintori - Il portavoce e consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle di Sora esorta l’Amministrazione De Donatis a voler recepire le istanze dei residenti.

Angelo Sarra

Cantante, speaker radiofonico e doppiatore.

Ersilia Montesano

Preside dell'Istituto Comprensivo 2 di Sora.

Il M5S Sora propone di istituire il fondo "SorAiuta"

Coronavirus - Le dichiarazioni del portavoce e consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle di Sora, Fabrizio Pintori.

"Aeroporto di Roma Frosinone": costituito il comitato promotore

La struttura dovrebbe sorgere nei pressi del casello di Ferentino. Scalo pronto entro il 2024.

ASL FROSINONE - Dal 1° Luglio tornano i papà in sala parto

Asl Frosinone - Una volta accolto, l’accompagnatore riceverà istruzioni sulla necessità di rimanere a fianco della donna, senza spostarsi all’interno del reparto o dell’ospedale, dovendo osservare altresì tutte le precauzioni del caso.

Coronavirus: 13 nuovi casi nel Lazio, 2 di rientro dal Bangladesh e 1 da Londra

Coronavirus Lazio - L'assessore regionale Alessio D'Amato: «Voglio rivolgere un invito a tutti i ristoratori al rispetto dell’ordinanza che prevede che venga richiesto per ogni tavolo almeno un recapito telefonico, tale disposizione in questa circostanza è fondamentale per il tracciamento dei contatti».

"Peculato ed Induzione Indebita alla consegna di denaro": indagati due dipendenti comunali

Il provvedimento scaturisce da una complessa attività di indagine iniziata nel mese di luglio 2018.

«Nella nostra città riprende la movida serale, creando immotivati malumori». Parla il Sindaco di Isola del Liri

Massimiliano Quadrini - «Qualche piccolo raggruppamento temporaneo è naturale, ma è dovuto al passeggio delle tante persone e dei gruppi familiari che ci sono in città».

Coronavirus nel Lazio: tutti i numeri aggiornati a Giovedì 25 Giugno

Coronavirus Lazio - I numeri complessivi dell'epidemia per ciò che riguarda la Regione Lazio.

GALATINA / FROSINONE - Il 61° e 72° Stormo dell'Aeronautica Militare insieme per brevettare nuovi piloti al servizio del Paese

Aeronautica Militare - Il Comando delle Scuole A.M./3ª Regione Aerea “laurea” gli allievi delle scuole di volo di Galatina e Frosinone. Tra loro anche i nuovi piloti di elicottero dei Vigili del Fuoco e della Capitaneria di Porto.

Arpino: manutenzione stradale sulla SR 82 "Valle del Liri", risolta annosa vicenda

Massimo Sera - «Negli anni passati la manutenzione per garantire la funzionalità dei marciapiedi è stata eseguita con i propri mezzi dal Comune di Arpino»

Fontana Liri: il candidato Vittorio Venditti incontra i cittadini

Vittorio Venditti - L' incontro avrà inizio alle ore 10:30 e si protrarrà per due ore.