19 Aprile 2015

«Mi taglio le vene!». 40enne in crisi di nervi si barrica in casa minacciando suicidio

Nella serata di ieri, a Cervaro, i militari della locale Stazione sono intervenuti in località Redinio, dove un 40enne, già censito, in preda ad una crisi di nervi, ha tentato di aggredire per futili motivi i proprietari di casa, un 56enne e il figlio 35enne.

All’arrivo dei Carabinieri, l’uomo si è barricato in casa minacciando di suicidarsi mediante il taglio delle vene. Dopo vari tentativi, i militari intervenuti sono riusciti a far desistere il 40enne dal suo intendo, convincendolo a sottoporsi alle cure dei medici del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Cassino dove è stato trasportato dal “118” e ricoverato presso il reparto di psichiatria.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Eutanasia - Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Eutanasia - Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.