26 Settembre 2012

MARIO ABBRUZZESE guarda al futuro dopo le dimissioni di Polverini: “Pronto a ricandidarmi”

Per Mario Abbruzzese “Renata Polverini sapeva dei fondi, ma non sapeva come venivano spesi”. All’indomani del tuonante “Sono io che vi mando a casa”, pronunciato dalla governatrice in occasione delle sue dimissioni, giungono le dichiarazioni del Presidente del Consiglio Regionale del Lazio, pubblicate sulle pagine on-line de Il Messaggero, da cui si apprendono anche le spese effettuate dal suo ufficio di presidenza, con particolare attenzione al mondo giornalistico.

Nonostante il “Laziogate”, però, Mario Abbruzzese, non intende farsi da parte: al contrario, è pronto a ricandidarsi. Del resto chi non lo farebbe pensando ad uno stipendio di 251 mila euro, cifra che, sempre secondo Il Messaggero, spetta a chi siede sullo scranno più alto del Consiglio regionale del Lazio?

Redazione Cassino24

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Tutti i numeri di un anno magnifico nell'intervista all'amministratore unico, dott. Ennio Mancini, ed al Direttore, Orlando Pizzuti.

SPONSOR

Il 2019 è stato l'anno delle conferme e degli obiettivi raggiunti per l'azienda che si occupa di assistenza familiare.