Laziodisu, Abbruzzese: nessun ridimensionamento per Cassino e Viterbo – Cassino24
14 Marzo 2012

Laziodisu, Abbruzzese: nessun ridimensionamento per Cassino e Viterbo

“Il paventato ridimensionamento degli uffici Laziodisu, dislocati nelle Università di Cassino e Viterbo, è un argomento sul quale è necessario confrontarsi con la massima celerità. Non possiamo assolutamente non considerare l’importante funzione che queste sedi svolgono nei rispettivi territori, dove sono punto di convergenza di una popolazione studentesca estremamente eterogenea e proveniente da diverse regioni del centro Italia e del meridione. Ho ricevuto dall’assessore regionale all’Istruzione e alle Politiche Giovanili, Gabriella Sentinelli, ampie rassicurazioni e massima attenzione sulla necessità di mantenere in piedi, presso i due Atenei laziali, uffici idonei per continuare a svolgere un servizio di alto profilo a disposizione della popolazione studentesca”. Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese, presidente del Consiglio regionale del Lazio, a seguito della proposta presentata giovedì scorso alla seduta della Conferenza dei Rettori delle Università del Lazio.

“E’ impensabile – ha aggiunto Abbruzzese – che con un semplice sportello si possa gestire, e soprattutto garantire, il diritto allo studio universitario per i circa 25mila studenti iscritti nei due Atenei laziali. Da parte mia ci sarà il massimo impegno a garantire un confronto con tutti gli attori di questa vicenda affinché, non solo vengano tutelati i diritti degli studenti, ma allo stesso tempo siano garantiti anche i posti di lavoro per impiegati e operatori in servizio all’Ente per il diritto agli studi universitari.

Comprendo l’esigenza di voler ridisegnare una struttura regionale che si occupa di un fondamentale diritto quel è quello allo studio, ma credo che su questo argomento la politica debba anche tenere in considerazione la necessità di scongiurare logiche accentratrici, basate esclusivamente sulla riduzione della spesa.

Raccolgo anche – ha concluso Abbruzzese – le preoccupazioni espresse dall’assessore provinciale Gianluca Quadrini, e assicuro sin da ora che della vicenda mi interesserò personalmente al fine di evitare che a Cassino e Viterbo resti un semplice sportello decentrato”.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Come vivere tre giorni da sogno nella Città Eterna spendendo una cifra ragionevole senza rinunciare alla qualità del soggiorno.

EXTRA

"Siamo tutti Guglielmo Mollicone e vogliamo giustizia per Serena"

Grande partecipazione alla marcia di oggi. La richiesta è una sola e sempre più forte: giustizia per Serena.

EXTRA

La Panda col "tesoro" a bordo

Nell'utilitaria la Polizia Stradale ha rinvenuto i ricordi di una vita sottratti a tanti anziani.

CRONACA

SORA - La spesa da donare finisce tra i rifiuti

Prodotti commestibili abbandonati per strada invece di esser consegnati alle famiglie bisognose.

CRONACA

SORA - Sospensione idrica programmata in data 2 marzo 2020

Acea ATO 5 comunicà le zone della città dove verrà sospesa l'erogazione d'acqua causa lavori di manutenzione.

SPORT

CALCIO - Sora impegnato al Tomei per proseguire la risalita

Dopo il pari esterno di domenica scorsa, i bianconeri vogliono allungare ulteriormente la striscia positiva.