lunedì 23 Gennaio 2012

La DIA indaga a Cassino su conti cinesi legati a Zhou Zeng e la piccolaJoey

La DIA indaga su dei conti correnti sospetti – per l’ingente movimentazione di somme – presenti in alcuni istituti di credito di Cassino. La direzione investigativa antimafia ipotizza il trasferimento illecito di denaro e contraffazione nei suddetti c/c che farebbero riferimento a imprenditori cinesi a quanto pare legati a Zhou Zheng, il  cinese ucciso a Roma con la figlioletta Joey di 9 mesi a Torpignattara da due nordafricani durante una tragica rapina al Money transfert lo scorso quattro gennaio.

SPONSOR

Vi aspettiamo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili, S.S. dei Monti Lepini km 6,600, a pochi metri dal casello autostradale di Frosinone.

SPONSOR

Maxi sconti su tantissimi prodotti selezionati per te. Promozione valida fino al 17 Novembre.