16 Marzo 2012

Gianluca Quadrini ringrazia Sentinelli e Abbruzzese per la scongiurata chiusura dell’ufficio LAZIODISU

L’Assessore Provinciale alla Pubblica Istruzione Gianluca Quadrini ringrazia l’Assessore Sentinelli ed il presidente del Consiglio Regionale Abbruzzese per la scongiurata chiusura dell’ufficio di Cassino di LAZIODISU e dichiara quanto segue: <<Nell’ultima seduta del CRUL a Roma l’Assessore Sentinelli aveva esposto il piano per l’ottimizzazione delle risorse economiche del diritto allo studio di Laziodisu ed aveva annunciato la trasformazione della sede di via del  Garigliano in semplice sportello con l’inevitabile spostamento di funzioni e risorse umane dalla città martire alla Capitale.

L’iniziativa dell’Assessorato Regionale ha suscitato un forte malcontento in tutta la provincia di Frosinone, infatti l’iniziativa di legge illustrata giovedì scorso è finalizzata ad abbattere i costi degli Enti abolendo i comitati territoriali compresa la struttura di cassino che si trasformerebbe in semplice sportello, questa struttura verrebbe accorpata alla sede centrale della capitale togliendo, quindi, la possibilità ai giovani studenti universitari della Ciociaria questa importante risorsa. Sono convinto che tale soluzione non produca risparmi ingenti, poiché piccole sedi periferiche non presentano costi di locazione eccessivi e talvolta sono anche concesse in comodato d’uso gratuito da altri Enti locali, bensì determini gravi disagi per le popolazioni. L’intervento dell’On.le Mario Abbruzzese, Presidente del Consiglio regionale eletto nella Ciociaria, ha levato gli scudi contro questa proposta facendo tornare sui propri passi l’Assessore Sentinelli e sostenendo le ragioni della Ciociaria tutta a Roma in sede Regionale.

Ringrazio sia il Presidente che l’Assessore Regionale alla P.I. per la sensibilità che hanno dimostrato nel accogliere le richieste di tuttala Ciociaria e di una provincia già penalizzata dai tagli della regione Lazio e non poteva permettersi anche questo. Gli studenti possono stare tranquilli che i servizi ai quali erano abituati da LAZIODISU saranno garantiti e soprattutto erogati nell’interesse di coloro meno abbienti che, grazie alle loro eccellenze negli studi, hanno usufruito delle borse di studio e dei privilegi contributivi.

Quando le sinergie tra gli Enti ed i rapporti personali hanno il sopravvento sulla dura logica dei tagli è una vittoria di cui ne usufruiscono tutti i cittadini e questa ne è una dimostrazione infatti la Regionem, comprese le nostre ragioni, è tornata sui suoi passi visto che era solo una proposta ancora in fase embrionale>>.

L’Assessore Provinciale Gianluca Quadrini


SPONSOR

Vi aspettiamo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili, S.S. dei Monti Lepini km 6,600, a pochi metri dal casello autostradale di Frosinone.