29 Novembre 2013

FIAT AUTO: intercettare i fondi per il Piano Cars 2020

“Ormai sono continui gli appelli a Fiat Auto affinché si decida a presentare il Piano industriale e non perda l’opportunità di intercettare i fondi che la Commissione europea ha stanziato con il Piano Cars 2020. Non solo, il sonno che sembra avvolgere il management del Lingotto, la mancata progettualità, rischia di far venire meno anche la possibilità di potere avere a disposizione i fondi strutturali 2014-2020 che transitano attraverso la Regione Lazio. Fondi che sarebbero vitali per il sito di Piedimonte, non solo per la Fiat, ma per l’intero indotto.
Nell’ottica di un’azione forte da parte del territorio, registro con piacere le parole e l’intervento del Commissario della Provincia di Frosinone Giuseppe Patrizi. Sarebbe auspicabile e benvenuto il coinvolgimento nella vertenza Fiat proprio del Comitato per lo Sviluppo, che molto bene ha operato per la valle del Sacco. Al Commissario Patrizi, in qualità di presidente dell’Unione Cinquecittà che ha dato vita alla Cabina di Regia dei sindaci proprio per salvaguardare lo stabilimento di Piedimonte, chiedo una sinergia e un confronto per imbastire un’azione comune di pressione su Fiat Auto e sulla Regione Lazio, caso mai ripartendo dalla Carta d’intenti che la Cabina di Regia ha formalizzato e che ha trovato sponda anche dalla Pisana. Insieme, Provincia, Comitato per lo Sviluppo e sindaci del territorio, possiamo rappresentare una forza importante che sicuramente può raggiungere risultati concreti. A tal fine mi attiverò nei prossimi giorni per proporre proprio a Patrizi, persona che sta dimostrando concretezza, impegno e capacità, la possibilità di un incontro e di un’azione comune in tal senso. Un’azione non più rinviabile, pena il venire meno del pilastro dell’economia del cassinate e non solo”.
Antonio Di Nota – Presidente Unione Cinquecittà
Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Eutanasia - Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Eutanasia - Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.