14 Giugno 2015

Con Cassino Housing il Comune prova a sconfiggere i disagi socio-abitativi dei cittadini

“Un progetto che prevede soluzioni innovative sul territorio comunale in favore di cittadini che si trovano in condizioni di disagio socio-abitativo, attraverso una serie di iniziative che vanno dall’accoglienza abitativa transitoria, passano per l’integrazione ed il reinserimento sociale e professionale sino al supporto nella ricerca di abitazioni abitative autonome.” A dichiararlo il sindaco Giuseppe Golini Petrarcone a margine della Giunta che ha visto approvare la delibera contenente il bando per il progetto pilota ‘Cassino Housing punto zero’ destinato a soggetti del terzo settore. “Il disagio abitativo – ha continuato il sindaco – è un fenomeno multidimensionale che fa riferimento a quelle dimensioni della vita delle persone che condizionano l’accesso alla casa e che comprendono la condizione familiare psicosociale, economica, lavorativa e abitativa; rappresenta uno dei fenomeni sociali più emergenti del nostro Paese e del nostro territorio a causa dell’aggravarsi degli effetti della crisi economica – finanziaria nazionale.

L’idea è quella, attraverso questo progetto, di garantire una soluzione abitativa transitoria che agevoli la costruzione di un percorso di reinserimento sociale e lavorativo dei nuclei familiari coinvolti. Si tratta di un sistema che coinvolge oltre all’Ente anche tutto il Terzo Settore per dare subito una disponibilità alloggiativa adeguata e dignitosa. Siamo certi che questa iniziativa rappresenti un’occasione importantissima proprio nell’ottica di un nuovo Welfare delle opportunità, proseguendo quel percorso virtuoso che questa Amministrazione è stata capace di costruire nel tempo, non solo garantendo i servizi essenziali esistenti, ma riuscendo a potenziarli e crearne di nuovi passando da un’ottica dell’assistenzialismo puro ad un processo che vede al centro la persona nel suo insieme. Ancora una volta l’Amministrazione mette al centro della propria azione l’attenzione nei confronti delle fasce di popolazione più svantaggiate con un’iniziativa che contribuisce, insieme alle altre, a fare della nostra città un laboratorio all’avanguardia nei servizi assistenziali e nelle politiche dell’inclusione.”

È stato l’assessore alle politiche sociali del Comune di Cassino, Stefania Di Russo, a spiegare il contenuto di quello che può essere definito un progetto pilota nell’ambito del Terzo Settore. “Con questo progetto – ha sottolineato la Di Russo – abbiamo voluto porre le basi per affrontare il disagio abitativo in maniera diversa rispetto a quella con cui si è finora affrontato non solo nella nostra città, ma, salvo poche eccezioni, nell’intera nazione. Come è noto la situazione a Cassino attualmente vede presenti sul territorio 1100 alloggi Ater di cui alcuni in condizioni fatiscenti e con una scarsa manutenzione anche a livello condominiale. Il 10% di questi alloggi è stato negli anni occupato in maniera abusiva prima che si potesse fare regolare assegnazione nel rispetto della graduatoria. Una situazione molto grave praticata in tutta Italia che nasconde non solo il disagio di alcuni, ma anche abitudini poco lecite che nel tempo purtroppo si sono consolidate. Mentre da un lato, quindi, chi è in graduatoria pretende giustizia, dall’altra abbiamo chi ha occupato da tanto tempo che pretende di essere sanato. A questo si aggiungono, data la totale emergenza, tutti quei movimenti, sostenuti legittimamente anche da alcune sigle sindacali, che, in nome del sacrosanto diritto alla casa, cercano soluzioni aggiuntive per far fronte al disagio abitativo non solo attraverso gli affitti calmierati, ma anche attraverso l’individuazione di beni demaniali o comunali dismessi da destinare ad uso abitativo.

Quello che occorre sottolineare è che anche in questo caso, qualora si seguisse questa scia, l’assegnazione degli immobili demaniali dovrebbe avvenire secondo principi oggettivi, condivisi dalla comunità e non in maniera definitiva, ma come punto di partenza per un percorso di reinserimento della persona o della famiglia che vive il disagio. Partendo da tutto questo tante sono state le iniziative messa in campo dal Comune di Cassino. Mi riferisco ai bonus affitti ed ai bonus sfratti, di mille euro ognuno, che si sommano a quelli regionali. Senza dimenticare il gli uffici hanno sempre provveduto, per quanto di competenza, all’assegnazione degli alloggi nel rispetto della graduatoria esistente, ma purtroppo spesso le assegnazioni sono state precedute da un’occupazione abusiva degli immobili. Un altro aspetto che sottolinea come il disagio abitativo rimane una delle punte di un disagio socio – familiare più ampio ed è quindi soltanto il corollario di una situazione in cui la famiglia va sorretta in senso più allargato.

Il principio su cui si basa il progetto Cassino Housing punto zero è quello che prevede un percorso completo di assistenza alla famiglia che inizia nel momento in cui compare il primo segnale di disagio. Mi riferisco ad esempio al primo affitto non pagato oppure alla perdita di lavoro. Un processo in cui l’assegnazione della casa per un periodo transitorio di sei mesi un anno è coadiuvata da una serie di azioni precedenti di natura socio – educativa e relazionale affinché quella famiglia ritrovi l’equilibrio relazionale ed economico su cui poter costruire un recupero sociale che le consenta in futuro di potersi fittare un’abitazione con proprie forze e risorse. Con questo progetto che si somma a quelli precedenti, nessuno a Cassino, anche chi non ha lavoro, dovrà temere di rimanere senza una casa. Così come non deve temere di rimanere solo chiuso in una stanza di albergo perché ci sarà chi lo prenderà per mano e lo guiderà nella riscoperta e nella rivalutazione delle proprie risorse grazie ad un percorso che prevede anche la partecipazione ad azioni socialmente utili in favore di quella comunità di cui fa parte.”

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Operazione "Le due Valli": Carabinieri di Sora in azione all'alba di stamani

Trenta militari per una poderosa spallata al mercato della droga in Valle di Comino e Valle del Liri.

Ci ha lasciato Luigi Peticca

Si è spento a Sora, presso l'Ospedale SS. Trinità.

SORA - Bonus Bici, 150 euro per chi vive nei comuni con meno di 50 mila abitanti, ecco come richiederlo

Il bonus, pari a 150 euro, potrà essere richiesto fino al 31 dicembre 2020.

È venuta a mancare Francesca Fortuna

Si è spenta a Sora, presso l'Ospedale SS. Trinità.

Coronavirus: un nuovo caso positivo in provincia di Frosinone riscontrato presso il PS di Sora

Coronavirus - Lo ha annunciato oggi la Regione Lazio nel consueto aggiornamento quotidiano.

Oggi hai portato felicità e amore, benvenuto Tommaso!

Una magnifica giornata che la famiglia ha voluto condividere con tutti noi.

Ci ha lasciato Giuseppe Alati

Si è spento a Sora, presso la propria abitazione in via Carpine.

SORA - Il punto della sitazione sul nuovo caso di Coronavirus certificato in ospedale

Coronavirus - Si tratta di una donna di 65 anni positiva a un solo reagente ed attualmente in isolamento domiciliare.

L'ex Carabiniere Reale sorano, Angelo Grossi, compie 102 anni. Tanti auguri!

Al termine del secondo conflitto mondiale fu decorato con la croce di guerra per i grandi servigi recati Paese. È stato amico dell'eroe di Fiesole, Alberto La Rocca.

SORA - Cercasi cameriere da bar

Annuncio valido fino al 6 Luglio. Contratto a tempo determinato con possibilità di trasformazione a tempo indeterminato.

On line il nuovo video-clip sull'era Covid-19 prodotto da due giovani Sorani doc per il rapper newyorkese "Necro"

Coronavirus - Lo sceneggiatore-regista Mattia Trezza, 27 anni (a sx nella foto), e il montatore-regista Stefano Mattacchione, 26enne (a dx), hanno intrapreso una proficua collaborazione con il Il rapper statunitense originario di Brooklyn.

CALCIO - Sora, ingaggiato Manuel De Carolis, figlio del mitico bomber Tommaso "Battaglia"

Un acquisto che ha suscitato dolci ricordi nelle menti dei tifosi bianconeri. Ingaggiata anche la giovane mezzala classe 2001 Mattia Regoli proveniente dal Ferentino.

SORA - Cercasi barista, contratto a tempo indeterminato

Possibilità di candidatura dal 06 al 08 Luglio.

VIS SORA: il nuovo allenatore è Giordano Maltesi

L'ex centrocampista volsco (dai piedi deliziosi) sostituisce Juan Andres Wachowicz.

CALCIO - Federico Di Stefano lascia il Sora. Il suo post sul social pieno d'amore per "Lei"

«Porterò per sempre con me ricordi indimenticabili. Ad maiora Sora»

SORA - Farmacia comunale sempre più al fianco dei cittadini: stipulata convenzione con centro anziani

Coronavirus - De Donatis-Di Ruscio: «Questa convenzione esalta il modello pubblico da noi prescelto e conferma la bontà delle nostre intenzioni, ovvero creare un presidio comunale attento alle esigenze della popolazione».

SORA - Pedonalizzazione centro storico: la proposta di Pio Conflitti

«Se il Consiglio comunale dovesse bocciare la proposta o stravolgerla, valuteremo se organizzare un Referendum popolare cittadino su questa materia, secondo quanto disposto dall’art. 48 dello Statuto comunale di Sora».

De Donatis-Di Ruscio: «Grazie a tutti coloro che hanno dato aiuto nei giorni della pandemia Covid-19»

Coronavirus - Il Sindaco e l'assessore alle poltiche sociali hanno divulgato una nota congiunta di ringraziamento a nome di tutta l’Amministrazione.

Roberto De Donatis

Roberto De Donatis - Dimensionamento scolastico, sicurezza in Via Cellaro, cantiere scuola innovativa G124 Renzo Piano, riqualificazione ex Tomassi.

45° anniversario della scomparsa di Antonio Valente. Il Prof. Mantova ricorda il genio sorano

L’Associazione Accademia del Leone, sta da tempo allestendo un Archivio-Museo a Sora, in collaborazione col Comune di Sora, che dovrebbe vedere la luce a breve.

Gianni Iacobelli

Intervista a Gianni Iacobelli, frontman della tribute band Tozzi-Morandi “Noi Capitani Coraggiosi”

Giovanni Palma

Avv. Giovanni Palma, Presidente del Sora Calcio

Messaggio del Vescovo Antonazzo al mondo del lavoro

Il Vescovo di Sora-Cassino-Aquino-Pontecorvo affronta il tema più delicato in questo momento post pandemia.

Elena Baldassarra

Associazione culturale "Iniziativa Donne", realtà no profit molto attiva sul territorio che promuove una cultura del rispetto.

Angelo Sarra

Cantante, speaker radiofonico e doppiatore.

Ersilia Montesano

Preside dell'Istituto Comprensivo 2 di Sora.

Carenza anestisti e non solo negli ospedali di Frosinone e provincia: il punto della situazione di Loreto Marcelli

Loreto Marcelli - “Come portavoce dei cittadini e vicepresidente della commissione Sanità della Regione Lazio ritengo che le soluzioni messe in campo ad oggi non siano ancora sufficienti”.

Il M5S Sora propone di istituire il fondo "SorAiuta"

Coronavirus - Le dichiarazioni del portavoce e consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle di Sora, Fabrizio Pintori.

"Aeroporto di Roma Frosinone": costituito il comitato promotore

La struttura dovrebbe sorgere nei pressi del casello di Ferentino. Scalo pronto entro il 2024.

ASL FROSINONE - Dal 1° Luglio tornano i papà in sala parto

Asl Frosinone - Una volta accolto, l’accompagnatore riceverà istruzioni sulla necessità di rimanere a fianco della donna, senza spostarsi all’interno del reparto o dell’ospedale, dovendo osservare altresì tutte le precauzioni del caso.

"Peculato ed Induzione Indebita alla consegna di denaro": indagati due dipendenti comunali

Il provvedimento scaturisce da una complessa attività di indagine iniziata nel mese di luglio 2018.

«Nella nostra città riprende la movida serale, creando immotivati malumori». Parla il Sindaco di Isola del Liri

Massimiliano Quadrini - «Qualche piccolo raggruppamento temporaneo è naturale, ma è dovuto al passeggio delle tante persone e dei gruppi familiari che ci sono in città».

Coronavirus: il bollettino dello Spallanzani (Venerdì 03 Luglio)

Coronavirus Spallanzani - Il consueto aggiornamento sull'emergenza sanitaria in corso divulgato dall'Istituto Nazionale Malattie Infettive situato sulla Portuense.

GALATINA / FROSINONE - Il 61° e 72° Stormo dell'Aeronautica Militare insieme per brevettare nuovi piloti al servizio del Paese

Aeronautica Militare - Il Comando delle Scuole A.M./3ª Regione Aerea “laurea” gli allievi delle scuole di volo di Galatina e Frosinone. Tra loro anche i nuovi piloti di elicottero dei Vigili del Fuoco e della Capitaneria di Porto.

Arpino: manutenzione stradale sulla SR 82 "Valle del Liri", risolta annosa vicenda

Massimo Sera - «Negli anni passati la manutenzione per garantire la funzionalità dei marciapiedi è stata eseguita con i propri mezzi dal Comune di Arpino»

Fontana Liri: il candidato Vittorio Venditti incontra i cittadini

Vittorio Venditti - L' incontro avrà inizio alle ore 10:30 e si protrarrà per due ore.