5 Maggio 2012

Colfelice: denunciato marocchino per raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti speciali

Nella mattinata odierna, in Colfelice, i militari della Stazione Carabinieri di Arce, nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio volto a contrastare illeciti in materia ambientale, deferivano in stato di libertà, perché ritenuta responsabile del reato di “raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti speciali non pericolosi senza autorizzazione”, un cinquantaseienne nato in Marocco e residente ad Arpino.

Gli accertamenti effettuati dai militari operanti consentivano di verificare che l’interessato, con il proprio autocarro, eseguiva la raccolta di materiale ferroso senza la prescritta autorizzazione. L’autocarro è stato sottoposto a fermo amministrativo, mentre il materiale trasportato consistente in bidoni in ferro, parti di autovetture e vario altro materiale ferroso, veniva sottoposto a sequestro preventivo.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Bando di concorso in Banca d'Italia: requisiti, prove e come partecipare

Bando di concorso - Banca d'Italia seleziona 30 laureati in ingegneria e statistica per assunzioni a tempo indeterminato. Candidature online entro il 27 ottobre.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.