4 Settembre 2015

Chieste delucidazioni sulla gestione delle lampade votive dei 3 cimiteri di Cassino

«Il Movimento per Cassino a 5 Stelle, a tutela del BENE COMUNE, in riferimento alla gestione delle lampade votive dei tre cimiteri cittadini, PREMESSO che:
a) la ditta Alfano ha gestito le lampade votive del cimitero di S. Bartolomeo ma, in base ad articoli di giornali e a voci tra gli ambienti comunali, non avrebbe versato per intero la quota di spettanza a favore del Comune di Cassino per diversi anni;
b) che per i cimiteri di S.Angelo e Caira non è dato sapere a nessuno, o quasi, quale atto pubblico è stato stipulato per la gestione dei due cimiteri e le eventuali somme versate a favore del Comune;
c) che la Giunta Comunale ha deliberato, nello scorso luglio, le somme da versare da parte dei cittadini per ogni lampada votiva per i cimiteri di S.Angelo e di S. Bartolomeo, predisponendo di fatto la gestione diretta delle lampade votive, ma ha dimenticato il cimitero di Caira.

PERTANTO, come Movimento per Cassino a 5 Stelle, nel pieno rispetto della trasparenza e legalità, CHIEDIAMO al Sindaco e ai tre Assessori in indirizzo, ognuno per la sua competenza, di pubblicare in tempi rapidi, sulla Home Page del Sito Comunale, alla pari di altre notizie:
1) il chiarimento sulla situazione delle lampade votive del Cimitero di Caira che sembrerebbero non essere gestite direttamente dal Comune.
2) Nel caso in cui le lampade votive del Cimitero di Caira non fossero gestite direttamente dal Comune, quale motivazione ha indotto l’Amministrazione a tale scelta, qual è la situazione attuale, ovvero i cittadini di Caira a chi verserebbero le somme per le lampade votive e in base a quale atto amministrativo stipulato tra Comune e presunto Gestore?
3) La situazione contabile della ditta Alfano che ha gestito le lampade votive del cimitero di S. Bartolomeo almeno a decorrere dal giugno 2011, con la specifica per ogni anno del numero dei loculi serviti e le somme versate a favore del Comune di Cassino;
4) La copia del contratto stipulata dal Comune con le due ditte che hanno gestito le lampade votive dei cimiteri di S. Angelo e di Caira e la situazione contabile di ognuno dei due cimiteri, specificando per anno, almeno a decorrere dal giugno 2011 e fino alla scadenza o risoluzione del contratto, il numero dei loculi serviti e le somme versate a favore del Comune di Cassino.
Il Movimento per Cassino a 5 Stelle annuncia che, in assenza di pubblicazione esaustiva sulla Home Page del Sito Comunale in tempi rapidi, a tutela dell’interesse dei cittadini e in via cautelativa invierà una denuncia alla Corte dei Conti, alla Procura della Repubblica e all’Autorità Nazionale Anticorruzione».

Movimento per Cassino a 5 Stelle

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
"Sora in Rosa" rimandata 2021 per evitare rischio assembramenti

Roberto De Donatis - L'associazione Iniziativa Donne: «Forte è, e deve essere, il senso di responsabilità in ognuno di noi»

Ci ha lasciato Mons. Lorenzo Chiarinelli

Vescovo Lorenzo Chiarinelli - Fu Vescovo di Sora Aquino Pontecorvo dal 1983 al 1993.

Titolo Italiano Pesi Leggeri: a Sora la grande boxe

Alessandro Mosticone - Gli incontri prenderanno il via Venerdì 28 Agosto presso lo Stadio Tomei dalle ore 19.00.

"Vivi i Parchi del Lazio": i 26 eventi in programma presso Riserva Naturale Lago di Posta Fibreno

Coronavirus - Fino al 13 Settembre tante manifestazioni culturali, didattiche, ricreative ed esplorative.

Movimento Cinque Stelle Sora: «Servizio pubbliche affissioni e impianti pubblicitari: quanti soldi sono stati persi?»

Fabrizio Pintori - La nota stampa a firma del portavoce e consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle, Fabrizio Pintori.

Fiume Liri: i Sindaci di Sora e Isola in Regione per risolvere il problema ambientale

Roberto De Donatis - De Donatis e Quadrini hanno incontrato il Presidente del Consiglio, Mauro Buschini, e l’assessore regionale all’Ambiente, Enrica Onorati.

SORA - "Banca dei Capelli": Lunedì 27 luglio la consegna ufficiale delle ciocche raccolte

Roberto De Donatis - Saranno presenti il Sindaco Roberto De Donatis, l’Assessore al Commercio Daniele Tersigni, i parrucchieri coinvolti e le socie di “Iniziativa Donne”. Le ciocche saranno consegnate gratuitamente ai pazienti oncologici.