11 Luglio 2012

CERVARO – Il presidente dell’Atera Enzo Di Stefano: “Un programma di sviluppo per la città”

Nei giorni scorsi, presso gli uffici dell’Ater di Frosinone, si è tenuto un incontro tra il presidente Enzo Di Stefano, il membro del Consiglio d’Amministrazione Tommaso Marrocco e l’assessore all’Urbanistica e Lavori Pubblici del Comune di Cervaro, Francesco Curtis. “L’appuntamento si è rivelato molto utile – commenta Di Stefano – per pianificare con precisione ogni necessità riguardante le unità abitative, di proprietà dell’Ater, site in via Piternis e via S. Stefano.

Gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, infatti, rappresentano una priorità indifferibile, che stiamo portando avanti su tutto il nostro patrimonio immobiliare presente sul territorio. Anche a Cervaro, dunque, in piena collaborazione con l’amministrazione comunale, vogliamo mettere in campo ogni sforzo per innalzare il livello di qualità della vita dei nostri utenti. Nei prossimi giorni – prosegue il presidente dell’Ater – saremo in grado di avviare tutti gli esami tecnici e specifici del caso, che ci permetteranno di programmare nel dettaglio gli interventi da attuare.

Oltre a i temi riguardanti le manutenzioni, durante l’incontro ci siamo trovati in sintonia in merito all’esigenza di nuove costruzioni: in tal senso, ho potuto accogliere con grande soddisfazione l’impegno dell’amministrazione a delineare con certezza le mutate esigenze abitative del territorio e a fornire all’Ater, tramite un apposito atto del Consiglio Comunale, aree sulle quali edificare nuovi alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica. La nostra azione di deciso contrasto alla piaga dell’emergenza abitativa – conclude Di Stefano – ha assoluto bisogno di trovare nelle amministrazioni comunali dei validi ed affidabili alleati: a Cervaro ne abbiamo avuto la concreta dimostrazione”.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Eutanasia - Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Eutanasia - Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.