8 Gennaio 2020

CASSINO – Una prima edizione da incorniciare “Cabiria”, il festival del circo contemporaneo

L'evento si è tenuto per la prima volta il giorno dell'Epifania a Cassino ed ha avuto migliaia di spettatori.

“Un Festival del circo contemporaneo a cui pensavo da tempo a Cassino e che siamo finalmente riusciti ad impostare ed organizzare con un alto livello qualitativo, nonostante fosse una prima edizione – spiega l’assessore alla cultura di Cassino Danilo Grossi. Sono davvero felice perché , può veramente diventare un punto fermo di questo settore artistico nei prossimi anni, vista la qualità delle proposte presentate già in questa prima edizione, l’identità del progetto e soprattutto l’entusiasmo che ha generato negli adulti e soprattutto tra i bambini. Perché gli occhi dei bambini, non raccontano bugie’ ha chiosato l’assessore Grossi.

CABIRIA, Festival del Circo Contemporaneo che si è tenuto per la prima volta il giorno dell’Epifania a Cassino ha avuto migliaia di spettatori, tra cui molti bambini e famiglie e ha chiuso le festività della Città Martire, dopo la tradizionale PASQUETTA EPIFANIA del giorno precedente in un’altra meravigliosa edizione.

“Cabiria è stato un festival visionario, narciso, malinconico, ma anche fanciullesco, avido di vita vera e di suggestioni – ha raccontato il direttore artistico Gianluca Terenzi. Abbiamo assistito ad un film circense, dove gli spettatori sono diventati personaggi ed interpreti di un lungometraggio, dedicato a Federico Fellini, nel centenario dalla sua nascita e alla sua musa Giulietta Masina. Ringrazio gli artisti di questa prima edizione del festival: Sassinfunky Street band, Sbandati Bateria De Samba, Drumbo Drummer, Circotello, Circolì, Pindarico, Lucignolo e il fuoco, Vera Cavallaro e le meravigliose lucciole di Amarcord…giú il sipario”.

Cabiria è stato realizzato grazie all’impegno del Comune di Cassino e della Regione Lazio, con il fondamentale contributo di Laziocrea spa, attraverso il bando per la festività natalizie.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Come vivere tre giorni da sogno nella Città Eterna spendendo una cifra ragionevole senza rinunciare alla qualità del soggiorno.