6 Aprile 2017

Cassino sconvolta dall’improvvisa morte di un giovane padre di famiglia

Una crisi respiratoria sarebbe all’origine dell’improvvisa morte di Dino Valente, 37 anni, giunto ieri pomeriggio all’Ospedale Santa Scolastica di Cassino.

L’uomo, scrive Ermanno Amedei su Il Punto a Mezzogiorno, aveva «difficoltà a respirare con gola chiuso al livello del mediastino». La situazione sarebbe precipitata mentre i medici del nosocomio cassinate stavano procedendo a una tracheotomia. «La morte per soffocamento – aggiunge Amedei – sarebbe arrivata prima.

Sulla salma, prima della restituzione ai familiari per le esequie, dovrebbe essere svolto un esame autoptico per stabilire le cause esatte del decesso. Dino Valente lascia la moglie e due figli in tenera età.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Il Covid torna a minacciare l'Europa. Luigi Di Maio: «Massima solidarietà a Spagna e Francia»

Luigi Di Maio - Il Ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ripercorre i difficili mesi di questo drammatico 2020, segnato dalla pandemia di Covid-19.

Benefici dello yoga per corpo e mente

Benefici dello yoga - I vantaggi dello yoga non sono solo la possibilità di piegare il tuo corpo come un pretzel.

EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Eutanasia - Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Eutanasia - Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.