Cassino, progetto Cittadino sicuro e informato presso il Centro Anziani – Cassino24
19 Aprile 2012

Cassino, progetto Cittadino sicuro e informato presso il Centro Anziani

Questo pomeriggio,  presso  il  “CENTRO ANZIANI” della Frazione Sant’Angelo in Theodice di Cassino il Cap. Adolfo GRIMALDI, comandante della  Compagnia Carabinieri di Cassino, ha  tenuto una conferenza nell’ambito del progetto “Cittadino sicuro e informato” promosso dal Comando Provinciale CC diFrosinone.
All’evento, organizzato unitamente al Presidente del Consiglio Comunale, Dott. Marino FARDELLI e all’Assessore alle Politiche Sociali, Dott.ssa Stefania RUSSO  del Comune di Cassino, hanno partecipato numerosi cittadini ai quali è stata illustrata la finalità dell’incontro e distribuito il materiale informativo relativo al progetto  che riporta i  suggerimenti  che i militari dell’Arma più frequentemente forniscono ai cittadini che si rivolgono a loro su argomenti legati principalmente alla sicurezza. Si tratta di consigli di carattere generale che derivano soprattutto dall’esperienza  maturata  “sul campo” dall’Arma dei Carabinieri  e divulgate ai cittadini con l’obiettivo di aiutare a conoscere meglio i propri diritti ed a prevenire le situazioni di pericolo. Quindi, ai  cittadini intervenuti , oltre a fornire informazioni  sui reati  che maggiormente colpiscono la popolazione (soprattutto gli anziani e le categorie più deboli e più a rischio) quali le truffe, i reati predatori (furti, rapine, scippi), le violenze in famiglie (spesso derivanti dall’uso di sostanze stupefacenti e di alcool), sono stati dati dei suggerimenti sul comportamento da assumere eventualmente abbiano sospetti su persone che, per il loro particolare  atteggiamento, destino qualche  sospetto.

Tutti i presenti , inoltre , mostrando vivo gradimento per l’iniziativa intrapresa dall’Arma, hanno  posto all’Ufficiale  numerosi quesiti in ordine alla tipologia dei reati predatori, in particolare al reato di truffa.

Al termine della conferenza, il Cap. Adolfo GRIMALDI, ha infine chiesto la collaborazione dei cittadini, invitandoli a rivolgersi   all’Arma, nel caso di trovino nella situazione di dubbi e/o sospetti su persone attraverso il numero di pronto intervento 112, che provvederà  a far intervenire prontamente personale della Compagnia.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Come vivere tre giorni da sogno nella Città Eterna spendendo una cifra ragionevole senza rinunciare alla qualità del soggiorno.

POLITICA

SORA - Scuola innovativa: nelle adiacenze un altro "regalo" di Renzo Piano e del suo G124

Il Sindaco, Roberto De Donatis, mostra e spiega come diventerà l'edificio residenziale adiacente a quello scolastico.

CRONACA

SORA - Sospensione idrica programmata in data 2 marzo 2020

Acea ATO 5 comunicà le zone della città dove verrà sospesa l'erogazione d'acqua causa lavori di manutenzione.

EXTRA

La Panda col "tesoro" a bordo

Nell'utilitaria la Polizia Stradale ha rinvenuto i ricordi di una vita sottratti a tanti anziani.

EXTRA

"Siamo tutti Guglielmo Mollicone e vogliamo giustizia per Serena"

Grande partecipazione alla marcia di oggi. La richiesta è una sola e sempre più forte: giustizia per Serena.

CRONACA

SORA - La spesa da donare finisce tra i rifiuti

Prodotti commestibili abbandonati per strada invece di esser consegnati alle famiglie bisognose.

CRONACA

SORA - Piano Esecutivo di Gestione (PEG): i 5 Stelle depositano interrogazione al Sindaco

La nota del consigliere comunale e portavoce del Movimento Cinque Stelle, Fabrizio Pintori.

SPORT

CALCIO - Sora impegnato al Tomei per proseguire la risalita

Dopo il pari esterno di domenica scorsa, i bianconeri vogliono allungare ulteriormente la striscia positiva.