30 Maggio 2017

CASSINO – Lutto, anzi no: si finge morto e si fa anche stampare i manifesti funebri

Nella giornata di ieri, a Cassino, i militari della locale Stazione, a conclusione di indagini, hanno denunciato un giovane del luogo per il reato di insolvenza fraudolenta, poichè il prevenuto ha commissionato dei manifesti mortuari ad una agenzia di onoranze funebri, senza pagarli.

Difatti, il giorno successivo all’affissione dei necrologi, il titolare dell’agenzia è stato contattato da un parente del presunto defunto, che ne ha chiesto la rimozione in quanto il decesso in esso annunciato non corrispondeva a verità. I militari operanti hanno accertato che a commissionare il necrologio era stato il finto morto, il quale si è reso poi irreperibile, senza corrispondere il dovuto all’esercente.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Bando di concorso in Banca d'Italia: requisiti, prove e come partecipare

Bando di concorso - Banca d'Italia seleziona 30 laureati in ingegneria e statistica per assunzioni a tempo indeterminato. Candidature online entro il 27 ottobre.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.