21 Luglio 2012

CASSINO – Identificato e denunciato l’autore del danneggiamento allo striscione contro la camorra, è un 23enne di Pignataro

In Cassino, i Carabinieri della locale Sezione di Polizia Giudiziaria, a seguito di serrate indagini, deferivano in stato di libertà per il reato di “danneggiamento aggravato” M.P.A., 23enne di Pignataro Interamna, già censito. Il medesimo è stato riconosciuto quale autore del danneggiamento dello striscione “Contro la camorra, salviamo il Tribunale”, apposto dall’ordine degli avvocati del foro di Cassino in data 16.07.2012 sulla ringhiera adiacente il Palazzo di Giustizia e danneggiato durante la successiva nottata.

 

SPONSOR

Vi aspettiamo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili, S.S. dei Monti Lepini km 6,600, a pochi metri dal casello autostradale di Frosinone.