25 Luglio 2012

CASSINO – Controllato cantiere dove opera impresa con sede legale nel casertano

In Cassino, i militari della locale Stazione, del Nucleo CC Ispettorato del Lavoro di Frosinone e funzionari ispettivi della Direzione Territoriale del Lavoro di Frosinone, allo scopo di intensificare l’attività di verifica finalizzata al contrasto di collaterali fenomeni illeciti connessi con forme di criminalità, tra le quali l’immigrazione clandestina e lo sfruttamento della manodopera, o con il mancato rispetto delle leggi di pubblica sicurezza per le attività soggette ad autorizzazione di polizia, nonché verificare le condizioni di sicurezza sui luoghi di lavoro (operazione “Mattone Sicuro”), hanno effettuato il controllo di un cantiere edile in cui opera un’impresa con sede legale nel casertano, con amministratore unico un 45enne di Villa Literno (CE).

Presso il predetto cantiere venivano sottoposti a controlli nr.6 operai (di cui 2 risultati illecitamente occupati), rilevate e contestate violazione sulle norme di sicurezza sul posto di lavoro (uso e montaggio dell’impalcature non a norma). Al termine del controllo il titolare dell’impresa veniva invitato a regolarizzare, entro un termine stabilito, le violazioni accertate.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Allerta meteo rossa in Veneto, arancione in altre cinque regioni

Allerta meteo - Una nuova perturbazione di origine atlantica raggiungerà le regioni settentrionali italiane, determinando dalla tarda serata di oggi, giovedì 1 ottobre, precipitazioni ...

Coronavirus, la situazione allo Spallanzani: due pazienti in più in terapia intensiva

Coronavirus Spallanzani - Il bollettino emesso oggi dalla struttura sanitaria situata sulla Portuense.

Vaccino Coronavirus: Sanofi Anagni avvia la produzione

Vaccino Coronavirus - L'annuncio del Presidente del Consiglio Regionale, Mauro Buschini.

Luigi Di Maio: «L’Italia ha dimostrato con i fatti di essere un Paese solido e forte»

Luigi Di Maio - «Tutti ci riconoscono ruolo europeo e internazionale», ha detto il numero uno della Farnesina.

Emergenza Coronavirus: verso prolungamento al 31 Gennaio 2021

emergenza coronavirus - Lo ha anticipato il Presidente della Camera, Roberto Fico.

Coronavirus: la situazione complessiva nel Lazio

Coronavirus Lazio - La ripartizione complessiva dei casi dall'inizio della pandemia.

Peste bubbonica: nuovo allarme dalla Cina

Peste bubbonica Cina - Un bimbo di tre anni ha contratto il morbo nel sud del Paese.

Napoli, bambino si lancia dal decimo piano e muore. Aveva appena 11 anni

Napoli bambino - Il Dramma intorno alla mezzanotte nella zona di Mergellina.