25 Giugno 2015

Cassino: come rovinarsi la vita a 18 anni per una bici e quattro merendine

La scoesa notte a Cassino i militari del NORM della locale Compagnia, nel corso di predisposti servizi tesi a prevenire reati predatori, hanno arrestato nella flagranza del reato “di furto aggravato in concorso e continuato” due fratelli di Ceprano di anni 21 e 18 domiciliati a Cassino.

I due giovani, dopo aver portato una bicicletta mountain bike custodita all’interno di una rimessa agricola, si sono recati in stazione dove hanno scardinato un distributore automatico di merendine e bibite di proprietà della società che gestisce il servizio presso tutti gli scali ferroviari nazionali, impossessandosi del contenuto consistente in merendine, bibite e chewing-gum.

I militari operanti, prontamente intervenuti, sono riusciti a bloccare i due malviventi subito dopo aver commesso il fatto, nonostante questi avessero cercato di sottrarsi alla cattura tentando di fuggire a piedi nelle stradine adiacenti il citato scalo ferroviario. La refurtiva rinvenuta, del valore di 400,00 euro circa, è stata recuperata e restituita ai legittimi proprietari, mentre gli attrezzi da scasso utilizzati venivano sottoposti a sequestro. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissimo.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Loreto Marcelli

Loreto Marcelli - Consigliere Regionale del Lazio.

REGIONE - Il Fondo per i malati oncologici è realtà. L'annuncio del consigliere Loreto Marcelli

Loreto Marcelli - Le risorse serviranno a sostenere coloro che si vedono costretti a ricorrere alle cure, il più delle volte, lontano da casa, con costi elevati, facendo innumerevoli sacrifici.

"Cristo ha bypassato la Ciociaria"

Aeronautica Militare Frosinone - Critica analisi di Rodolfo Damiani sul depauperamento della provincia di Frosinone.

SORA - Ospedale SS. Trinità, potenziamento del Pronto Soccorso

Roberto De Donatis - De Donatis: «Ringraziamo la Asl, nella persona della Dott.ssa Magrini, per questo primo importante intervento che va nella direzione di potenziare il nostro Polo Ospedaliero».

SORA - Il Comune aderisce alla Giornata Nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo

Roberto De Donatis - La ricorrenza fa memoria della tragedia mineraria di Marcinelle, in Belgio, avvenuta l’8 agosto 1956.

Senato, l'ultima di Roberto Calderoli imbarazza anche Ignazio La Russa

Roberto Calderoli - Singolare intervento dell'esponente leghista durante la discussione in aula sulla doppia preferenza in Puglia.

"Sora in Rosa" rimandata 2021 per evitare rischio assembramenti

Roberto De Donatis - L'associazione Iniziativa Donne: «Forte è, e deve essere, il senso di responsabilità in ognuno di noi»