27 Febbraio 2017

CASSINO – Cercasi fresatore

Un’offerta di lavoro per n.1 fresatore scade oggi a Cassino. Il luogo di lavoro è a pochi km dalla Città Martire. Il contratto offerto è a tempo indeterminato. Di seguito i particolari della proposta tratti da Frosinone Lavoro.

«Cassino, prot. n.18039 del 21/02/2017

Azienda Settore Metalmeccanica HA RICHIESTO AL CENTRO PER L’IMPIEGO N.1 FRESATORE CNC PER ASSUNZIONE TRAMITE CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO

Requisiti:
-NECESSARIA CONSOLIDATA ESPERIENZA
-Preferibilmente in possesso di Diploma di Perito Meccanico
-in alternativa possono essere acquisite adesioni anche dai possessori della qualifica di TORNITORE CNC

Sede di lavoro: VILLA SANTA LUCIA

Gli interessati in possesso dei requisiti richiesti possono presentarsi presso uno dei Centri per l’Impiego della Provincia di Frosinone DAL 22 AL 27 FEBBRAIO 2017 in orario di apertura al pubblico per dare la propria disponibilità al Servizio Incontro Domanda/Offerta di lavoro

F.to Il Responsabile
(Dr. Antonio Massaro)»

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Il Covid torna a minacciare l'Europa. Luigi Di Maio: «Massima solidarietà a Spagna e Francia»

Luigi Di Maio - Il Ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ripercorre i difficili mesi di questo drammatico 2020, segnato dalla pandemia di Covid-19.

Benefici dello yoga per corpo e mente

Benefici dello yoga - I vantaggi dello yoga non sono solo la possibilità di piegare il tuo corpo come un pretzel.

EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Eutanasia - Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Eutanasia - Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.