24 Gennaio 2016

Adescava prostitute, ma non solo per sesso

In Cervaro, i militari del NORM della Compagnia di Cassino, in collaborazione con quelli della locale Stazione, a conclusione di indagini hanno tratto in arresto un 35enne incensurato del luogo, in esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Cassino, poiché ritenuto responsabile di due rapine aggravate commesse negli scorsi mesi di settembre e dicembre 2015, ai danni di due meretrici.

Il modus operandi del rapinatore in entrambi gli episodi denotava la sua pericolosità sociale,  l’indole particolarmente violenta e spregiudicata:

  • nell’episodio del mese di settembre 2015, l’uomo avvicinava la prostituta, pattuiva la prestazione e la invitava a salire a bordo dell’autovettura. Una volta consumato il rapporto sessuale, il reo, con violenza, le strappava dalle mani la borsa afferrandola per il collo e spingendola all’esterno dell’autoveicolo, dandosi poi alla fuga;
  • nella rapina consumata nel mese di dicembre 2015, il rapinatore, ritornato sul luogo del primo delitto, dopo aver fatto salire a bordo della propria autovettura un’altra meretrice, con la scusa di voler consumare il rapporto sessuale all’esterno dell’automobile la faceva scendere in un luogo isolato ed immediatamente dopo metteva in moto l’autovettura fuggendo con la borsa della malcapitata. Ma dopo qualche istante faceva ritorno e, sceso dall’autovettura, l’afferrava per i capelli scaraventandola a terra e colpendola con numerosi calci al basso ventre e minacciandola di morte se avesse denunciato l’accaduto.

A seguito dei citati eventi, veniva svolta dai militari del NORM della Compagnia Carabinieri di Cassino, una dedicata ed accurata attività di indagine, che consentiva di raccogliere le testimonianze delle vittime, le quali riuscivano a fornire i numeri parziali della targa dell’auto usata dal malfattore, permettendo di risalire all’identificazione certa del soggetto, che veniva successivamente riconosciuto dalle stesse vittime.

Il Pubblico Ministero titolare dell’indagine, accolte le risultanze investigative dei militari operanti richiedeva l’emissione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere del 35enne, poiché vi era il concreto pericolo che lo stesso potesse reiterare il reato, in quanto già in più occasioni era stata segnalata la sua presenza sul luogo delle rapine.

L’Arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato pressi la Casa Circondariale di Cassino.

Scomparsa Gabriele Cellupica: il cordoglio del Sindaco De Donatis

Roberto De Donatis - I funerali del 59enne, previsti per oggi, sono stati rinviati.

Mattia Lupo

Intervista a Mattia Lupo - Consigliere comunale di Broccostella.

Niccolò Gabriele

Niccolò Gabriele, allievo dell'Accademia di Belle Arti di Frosinone, presenta il suo corto finalisti del Premio Cinematografico Spazio Giovani 2020.

LOTTA AL CORONAVIRUS - Salvini rende note le 6 proposte della Lega al Governo

Matteo Salvini - La Lega e i suoi amministratori propongono anche un Cts (Comitato Tecnico Scientifico) alternativo a quello del governo Conte.

Tirocini curriculari in ambasciate e consolati: possibilità di fare domanda fino al 30 Ottobre

Una magnifica opportunità per studenti di età non superiore ai 28 anni e iscritti ai corsi di laurea magistrale o a ciclo unico.

COMUNICAZIONE POLIZIA DI STATO: false email dell'INPS, attenzione!

Assolutamente non cliccate il link riportato nel messaggio di posta elettronica.

27 OTTOBRE: tanti auguri a te…

Un giorno speciale da festeggiare in compagnia di personaggi speciali.

STASERA IN TV - Programmazione di oggi in 1a e 2a serata

Programmi TV - I programmi di oggi, Martedì 27 Ottobre 2020, in 1a e 2a serata sui principali canali televisivi italiani.

Ordine Farmacisti Frosinone: tutti i nomi del nuovo Consiglio Direttivo

Riccardo Mastrangeli è stato confermato all’unanimità Presidente dell’Ordine.

«Ciao Giova'...». Il doloroso saluto di Buschini al suo portavoce stroncato dal Covid

«Ciao Giova’ - scrive il Presidente del Consiglio Regionale - stavolta non è il saluto della mattina, questa volta è pieno di dolore, di incredulità».

Coronavirus: grande cordoglio per la scomparsa di Giovanni Bartoloni

Aveva 51 anni. Lascia la moglie e un bambino. Era il portavoce di Mauro Buschini in Regione.

Coronavirus: il bollettino nazionale

I dati di Lunedì 26 Ottobre elaborati dal Ministero della Sanità e diffusi dalla Protezione Civile.

Ci ha lasciato Gabriele Cellupica

Si è spento a Frosinone, presso l'Ospedale F. Spaziani.

Coltellata improvvisa, operaio salvo per miracolo e trasportato in PS a Sora

La prontezza di riflessi ha evitato al giovane una ferita più seria.

Coronavirus: oggi nel Lazio 1.698 casi positivi, 125 in provincia di Frosinone

La ripartizione territoriale nel consueto bollettino divulgato dalla Regione Lazio.

Sora24 SPORT del Lunedì

Argomenti della puntata: esordio in campionato della Vis Sora, sconfitta in casa dal Vallemaio; sospensione dei campionati dilettantistici per emergenza Covid.

Coronavirus: oggi a Sora 33 positivi su circa 340 tamponi

Roberto De Donatis - Le comunicazioni del Sindaco alla cittadinanza relativamente al DPCM emesso oggi dal Governo.

Coronavirus: oggi nel Lazio 1.541 positivi, 249 in provincia di Frosinone

Ancora una volta la nostra provincia è la prima per numero di contagi dopo Roma. Ma nel Lazio il rapporto tra i tamponi e i positivi rimane al 7%, metà della media nazionale.

Ci ha lasciato Giuseppe Cristini

Si è spento a Sora presso la RSA San Camillo.