4 Novembre 2015

A Cassino una bella iniziativa gratuita contro il diabete, ecco come partecipare

«Siamo qui per presentare l’iniziativa, ‘Diabete se lo conosci lo eviti’, che il Comune di Cassino e il campus biomedico di Roma (servizio di endocrinologia e malattie metaboliche) intendono realizzare, con la collaborazione della Croce Rossa Italiana e del Rotary Club di Cassino, in occasione delle Giornate Mondiali del Diabete che ricorrono il 14 e 15 novembre. Voglio pertanto ringraziare sin da subito il professor Paolo Pozzilli, primario del reparto di endocrinologia del Campus Biomedico di Roma, Sergio Ricciuti, presidente del Rotary Club Cassino ed i rappresentanti della Croce Rossa Italiana che insieme all’assessore Di Russo e, quindi, con il Comune di Cassino hanno pensato e voluto mettere in campo iniziative concrete e di prevenzione sul diabete.

Come sapete la Giornata Mondiale del Diabete è stata istituita nel 1991 dall’International Diabetes Federation e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. In Italia dal 2002 viene organizzata da Diabete Italia per sensibilizzare e informare l’opinione pubblica sul diabete sulla sua prevenzione e gestione. Stiamo parlando della più grande manifestazione del Volontariato in campo sanitario. In circa 500 città e cittadine d’Italia si svolgono centinaia di eventi organizzati da Associazioni di persone con diabete, Medici, infermieri, altri professionisti sanitari e persone di altre organizzazioni (Croce Rossa, Alpini, Misericordia).

Tutti prestano il loro impegno come Volontari. Un’altra cosa che mi piace sottolineare è che la Giornata Mondiale del Diabete è una delle poche nel suo campo a non sollecitare contributi ma anzi a offrire gratuitamente servizi. L’importanza di questa manifestazione è data dai tantissimi casi di diabete presenti nel nostro Paese e che ogni anno fanno registrare una crescita costante. Fondamentale diventa la prevenzione. Tante sono state le iniziative cui come Comune abbiamo partecipato in materia di prevenzione e diverse quelle di cui ci siamo fatti promotori come in questo caso, con una settimana, dal 9 al 15 novembre, durante la quale sarà possibile recarsi nelle nove farmacie presenti sul territorio comunale di Cassino dove sarà possibile valutare il rischio di sviluppare il diabete o comunque effettuare tutti quei controlli atti alla prevenzione. Ringrazio pertanto tutti i farmacisti che anche in questa circostanza hanno mostrato grande disponibilità ed invito i cittadini a recarsi presso le farmacie di Cassino, dove troveranno un esperto che darà loro utili consigli, per usufruire di questo servizio completamente gratuito attraverso il quale è possibile controllare la glicemia e fare prevenzione.” È quanto emerge in una nota a firma del sindaco di Cassino Giuseppe Golini Petrarcone.

Orari Farmacie per controllo gratuito

  • Lunedì 9 novembre Farmacia Ricciuti dalle 16 alle 19.30
  • Martedì 10 novembre Farmacia Costa dalle 16 alle 19.30, Farmacia Giuliani dalle 16 alle 19.30, Farmacia S. Anna dalle 16 alle 19.30
  • Mercoledì 11 novembre Farmacia Puccetti dalle 16 alle 19.30, Farmacia Comunale dalle 16 alle 19.30, Famacia Timpani dalle 16 alle 19.30
  • Sabato 14 novembre Farmacia Europa dalle 9 alle 13
  • Domenica 15 novembre Farmacia Prigiotti dalle 9 alle 13
Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SORA - Ospedale SS. Trinità, potenziamento del Pronto Soccorso

Roberto De Donatis - De Donatis: «Ringraziamo la Asl, nella persona della Dott.ssa Magrini, per questo primo importante intervento che va nella direzione di potenziare il nostro Polo Ospedaliero».

SORA - Il Comune aderisce alla Giornata Nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo

Roberto De Donatis - La ricorrenza fa memoria della tragedia mineraria di Marcinelle, in Belgio, avvenuta l’8 agosto 1956.

Senato, l'ultima di Roberto Calderoli imbarazza anche Ignazio La Russa

Roberto Calderoli - Singolare intervento dell'esponente leghista durante la discussione in aula sulla doppia preferenza in Puglia.

"Sora in Rosa" rimandata 2021 per evitare rischio assembramenti

Roberto De Donatis - L'associazione Iniziativa Donne: «Forte è, e deve essere, il senso di responsabilità in ognuno di noi»

Ci ha lasciato Mons. Lorenzo Chiarinelli

Vescovo Lorenzo Chiarinelli - Fu Vescovo di Sora Aquino Pontecorvo dal 1983 al 1993.

Titolo Italiano Pesi Leggeri: a Sora la grande boxe

Alessandro Mosticone - Gli incontri prenderanno il via Venerdì 28 Agosto presso lo Stadio Tomei dalle ore 19.00.