20 Maggio 2015

400 banconote con la scritta “fac simile”: fermati due napoletani a Cassino

Nella serata di ieri due persone a bordo di un’autovettura, già censite ed originarie dell’hinterland partenopeo, sono state bloccate dai carabinieri a Cassino e sottoposte ad immediata perquisizione personale e veicolare. Il provvedimento è scattato dopo che il conducente, alla vista dei militari, ha cercato di sottrarsi al controllo immettendosi all’interno del parcheggio di un ristorante di Cassino.

La perquisizione ha consentito di rinvenire, celate all’interno dell’autovettura, nr. 335 banconote da euro 20 e n. 52 banconote da euro 50, tutte riportanti la scritta “fac-simile” a piccoli caratteri, una parrucca ed un cappellino tipo baseball, per il cui possesso i fermati non hanno fornito alcuna plausibile giustificazione.

Il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro preventivo al fine di poter effettuare accertamenti tesi a verificare l’eventuale spendita di banconote di analoga fattura, l’utilizzo in cambia-monete di sale giochi oppure in distributori self-service di benzina.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SORA - Ospedale SS. Trinità, potenziamento del Pronto Soccorso

Roberto De Donatis - De Donatis: «Ringraziamo la Asl, nella persona della Dott.ssa Magrini, per questo primo importante intervento che va nella direzione di potenziare il nostro Polo Ospedaliero».

SORA - Il Comune aderisce alla Giornata Nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo

Roberto De Donatis - La ricorrenza fa memoria della tragedia mineraria di Marcinelle, in Belgio, avvenuta l’8 agosto 1956.

Senato, l'ultima di Roberto Calderoli imbarazza anche Ignazio La Russa

Roberto Calderoli - Singolare intervento dell'esponente leghista durante la discussione in aula sulla doppia preferenza in Puglia.

"Sora in Rosa" rimandata 2021 per evitare rischio assembramenti

Roberto De Donatis - L'associazione Iniziativa Donne: «Forte è, e deve essere, il senso di responsabilità in ognuno di noi»

Ci ha lasciato Mons. Lorenzo Chiarinelli

Vescovo Lorenzo Chiarinelli - Fu Vescovo di Sora Aquino Pontecorvo dal 1983 al 1993.

Titolo Italiano Pesi Leggeri: a Sora la grande boxe

Alessandro Mosticone - Gli incontri prenderanno il via Venerdì 28 Agosto presso lo Stadio Tomei dalle ore 19.00.