giovedì 4 febbraio 2016 redazione@cassino24.it

Vuole lanciarsi da 15 metri, attimi di terrore nel cassinate. Grande intervento dei Carabinieri

Nel pomeriggio odierno a Sant’Elia Fiumerapido i Carabinieri sono intervenuti in una strada periferica poiché una passante li aveva allertati riferendo loro di aver appena visto una donna, su un muro alto circa quindici metri, che meditava di lanciarsi nel vuoto sottostante.

La donna ha desistito dal compiere l’insano gesto grazie all’immediato intervento da parte dei militari operanti militari. I Carabinieri hanno provveduto, inoltre, a far intervenire il personale di un centro terapeutico riabilitativo della località dove la donna è in cura a causa di un forte stato di depressione. Gli stessi militari l’hanno riaffidata ai sanitari del centro, giunti poco dopo sul posto.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA