Virtus TSB – prova maiuscola con Venafro, intanto il mercato rossoblu chiude col botto

Un’altra grande amichevole per la BPC Virtus Terra di San Benedetto Cassino. In trasferta a Venafro gli  uomini di coach Vettese hanno disputato un’ottima gara contro il team molisano, avversario di categoria superiore, dimostrando una promettente condizione atletica a pochi giorni dall’inizio del campionato. Dopo l’esaltante prova di due settimane fa con l’Eurobasket,, dunque, la Virtus ha tenuto testa ad un altro avversario di DNC, molto fisico ed esperto, perdendo di misura per 69-64. Una partita tiratissima e poco amichevole, quella andata in scena lo scorso sabato: dopo un primo quarto di marca molisana (21-15), il secondo ed il terzo hanno visto un’assoluta parità (rispettivamente 14-14 ed 11- 11), mentre l’ultimo è stato vinto della Virtus (24-23).

Una prova maiuscola quella del duo D’Acunto-Lo Tufo che hanno pilotato la squadra attraverso soluzioni di gioco molto spettacolari ed altamente produttive; le difese hanno impedito che la corsa prevalesse sul gioco manovrato, per cui si è vista poca transizione e molte soluzioni a difesa schierata. Ne ha un po’ sofferto Mohamed Loughlimi che fa della transizione il suo cavallo di battaglia. Il duello con Consoli, peraltro, ha raggiunto livelli di fisicità ed agonismo da campionato. Buon lavoro anche per De Monaco e Rivetti, che hanno ben controllato sotto le plance i due Pivot venafrani Colombo e Scafaro, limitandone lo strapotere fisico. Ora l’appuntamento è a Roma contro la formazione di Casal Palocco.

Dopo le buone notizie provenienti dai test amichevoli delle ultime settimane, c’è tanta attesa da parte dei tifosi di vedere la Virtus alla prova nelle gare che contano. Prima, però, ci sarà un’enorme sorpresa che scuoterà l’ambiente rossoblu: la società, dopo una lunga e complessa trattativa, infatti, potrebbe ufficializzare nelle prossime ore il sostituto di Cipriano per il ruolo di lungo. Il nome è ancora top-secret, ma i rumors parlano di un colpo sensazionale al di fuori di ogni immaginazione per la categoria…

Menu