23 settembre 2013 redazione@ciociaria24.net

Virtus TSB: Palestrina vince il 1° Torneo Nazionale Casa della Carità di Cassino

Sport e solidarietà. Un binomio pieno di promesse e che è stato – è il caso di dirlo – “messo in campo” nello scorso fine settimana grazie all’impegno della BPC TSB VIRTUS CASSINO. La squadra di basket ha infatti deciso di aprire l’anno agonistico 2013/2014 non soltanto con gli impegni più strettamente “sportivi” e legati alla preparazione atletica degli atleti, ma anche con un impegno concreto a favore dei meno fortunati.

La Virtus ha infatti deciso di organizzare un Torneo di Solidarietà per sostenere le attività alla Casa della Carità di Cassino. Il 21 e 22 settembre la squadra ha organizzato attività sportive per i bambini di Cassino (dalle 14.30 alle 16.30 presso Casa della Carità)  mentre nel tardo pomeriggio di sabato scorso , alle 18.30, al Palazzetto dello Sport di Cassino, c’è stato un torneo di solidarietà che è servito  a raccogliere fondi per la Casa della Carità che ha visto  affrontarsi presso il Palazzo dello Sport di Cassino Palestrina , Pool Eurobasket Roma , Stella Azzurra Roma ed appunto Virtus TSB CASSINO.

Il Torneo e le sue finalità sono state illustrate e presentate nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta venerdi 20 settembre presso la Sala S. Benedetto della filiale di Cassino della Banca Popolare del Cassinate, main sponsor dell’evento benefico. Nel corso della conferenza stampa, inoltre, è stato anche presentato  il protocollo di intesa tra la società sportiva BPC VIRTUS Cassino e l’Associazione Casa della Carità che prevede un intervento a sostegno degli ospiti della casa da parte dei dirigenti e degli atleti del team rossoblù.  Nel corso dell’evento si è tenuto un mini simposio  dal titolo  “Il basket è una attività sociale”, ed  oltre all’intervento del  Magnifico Rettore dell’Università degli studi di Cassino , Prof. Ciro Attaianese ,  è stato presente anche il dott. Mario Arceri, autore del libro “La leggenda del basket”.

Per tornare all’evento sportivo che ha caratterizzato la due giorni cassinate, sono state Pallacanestro  Palestrina e Stella Azzurra , le due compagini a contendersi  il I° Trofeo “Casa della Carità” di Cassino . Ed ha vinto Palestrina , al termine di una rimonta incredibile . Basti pensare che a 3 minuti dalla fine della seconda frazione di gioco il vantaggio degli stellini era di  venti punti (57 a 37). Partita avvincente terminata dunque  con il risultato di 83-81.

Per il terzo e quarto posto si erano affrontate in precedenza i padroni di casa della  Virtus TSB Cassino  ed Eurobasket  Roma . I padroni di casa della Virtus hanno prevalso con il punteggio di 75 a 69 .  Bella la cornice di pubblico che ha affollato gli spalti del Palazzetto di Cassino .

La prima giornata si era aperta con una sconfitta per la Virtus TSB Cassino padrone di casa  contro Pallacanestro  Palestrina (DNB). Il gruppo guidato da coach Vettese, privo di Raskovic e con Bertoldo (utilizzato solo per pochi minuti causa un problema muscolare), ha ceduto nella quarta frazione  alla maggior freschezza atletica ed all’organizzazione dei prenestini . Indicazioni per lo staff tecnico rossoblù, che già da quest’oggi infatti, in occasione della gara contro Eurobasket, valevole per il 3° e 4° posto del Torneo, potrà lavorare sulle difficoltà organizzative evidenziate nella gara contro i rossoverdi di Longano.

Le parole di coach Vettese (Virtus TSB Cassino) al termine della gara infatti sono alquanto indicative sul “work in progress” in casa benedettina: “La Virtus deve lavorare molto per l’integrazione delle nuove  unità che necessitano ancora di un periodo di rodaggio. Non siamo infatti ancora in grado di reggere al meglio l’intera durata della gara, soprattutto di fronte a formazioni così organizzate.

Ad ogni modo le assenze si sono fatte sentire per la gestione delle rotazioni, anche se devo dire che in questo momento, come è ovvio che sia , il risultato in termini numerici  è l’ultimo dei miei pensieri”. La seconda gara ha visto prevalere la Stella Azzurra Roma su Eurobasket Roma. Match ben giocato da entrambe le formazioni capitoline. Ai tre tentativi di allungo degli stellini replicavano con caparbietà gli uomini di Bongiorno. Finale punto a punto, al termine del quale prevalevano gli atleti di D’Arcangeli, 68 a 64.

I risultati della prima giornata
Virtus TSB Cassino – Pallacanestro Palestrina : 67 – 92 ( 15 – 22 ; 23 – 17 ; 15 – 24 ; 14 – 29 )
Stella Azzurra – Eurobasket Roma : 68 -64

I risultati della seconda giornata
Finale 3°/4° posto : Eurobasket – Virtus Cassino 69 – 75
BPC Virtus TSB Cassino: Trionfo 13, Scarpelli, Manzari, Roffi, Isabelli 4, Fontana 7, De Monaco 19, Rascovich, Ausiello 18, Speranza, Pignalosa 13, Gambelli, Ceccarelli. All.re Vettese
Eurobasket ROMA  : Vaiani 13, Casale, Romeo 6, Guagliardi 17, Stella 4, Staffieri 15, Dell’Oca 2, De Marzi 1, Ciambrone 4, Caroli 7. All.re Bongiorno

Finale 1°/2° posto (ore 20 ,30 ): Palestrina – Stella Azzurra 84 – 81
STELLA AZZURRA ROMA : Oliviero Moretti 7 Alibegovic 4 Giancarli 10 L.D’Ascanio Leonzio 14 Forte Gasperini 4 Sanguinetti Cucci 13 M.D’Ascanio 10 Pappalardo 19 All. G.D’Arcangeli Ass. A.Santini
PALLACANESTRO PALESTRINA: Baroni 13 Perna 9 Rossi 8 Molinari 12 Omoregie 3 Di Giacomo 14 Nozzolillo 4 Brenda 8 S.Perna Samoggia 13. All. F.Longano Ass. G.Lulli
parziali: 26-20, 57-37, 69-59, 81-84.

Classifica finale del I° Torneo Casa della Carità di Cassino
1 posto _  Pallacanestro Palestrina
2 posto  _ Stella Azzurra Roma
3 posto _ BPC  Virtus TSB Cassino
4 posto _ Eurobasket Roma

I VINCITORI DEL TORNEO
PALESTRINA

Menu