giovedì 19 novembre 2015 redazione@cassino24.it

Violenza sessuale su bimba di 9 anni: 50enne cassinate condannato a 4 anni

Quattro anni di reclusione per «violenza sessuale su una minorenne»: questa la pena stabilita in primo grado per un operaio 50enne cassinate. La sentenza è stata pronunciata ieri dal Gup del Tribunale di Cassino, dott.ssa Donatella Perna. La notizia è riportata sul portale www.ilmessaggero.it (clicca qui per leggere l’articolo originale)

L’uomo, spiega il quotidiano romano, è stato accusato di «attenzioni morbose nei confronti della figlia, minorenne, di appena 9 anni all’epoca dei fatti contestati, della sua donna delle pulizie». I fatti risalgono al 2011.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA