mercoledì 1 agosto 2012 redazione@cassino24.it

Vincenzo Tomasso (Pdl) – “Tribunale Cassino salvo: grazie al lavoro svolto dal senatore Tofani e dal consigliere regionale D’Aguanno”

Sulla positiva evoluzione delle vicende relative al Tribunale di Cassino, che nella giornata di ieri (martedì 31 luglio) hanno visto la commissione Giustizia del Senato pronunciarsi contro la chiusura del presidio, oggi è intervenuto anche Vincenzo Tomasso, capogruppo del Pdl al comune di Vallerotonda ed ex dirigente nazionale di An.

“Su quanto accaduto – ha evidenziato l’esponente degli azzurri – vorrei evidenziare il ruolo decisivo svolto dal senatore Oreste Tofani. Se la commissione senatoriale si è espressa positivamente per Cassino lo si deve proprio al suo lavoro. Un impegno, quello di Tofani, svolto all’interno delle istituzioni senza troppi proclami, senza clamori, in silenzio, ma in modo assiduo e incisivo. Tanto da permettere il raggiungimento di un obiettivo che sembrava sul punto di sfumare.

Allo stesso modo, anzi al contrario, va rilevato il vacuo ruolo recitato da quanti per mesi si sono recati in “pellegrinaggio” nei centri del Cassinate per propagandare la propria presunta azione politica volta a salvare il Tribunale di Cassino. Mi riferisco in modo specifico agli esponenti dell’Udc e del Pd. Partiti che a parole hanno garantito il proprio impegno per la comune battaglia salvo poi, alla prova dei fatti, al momento della decisione finale in sede di commissione Giustizia del Senato, svelare il loro vero volto: le cronache ci dicono infatti che il rappresentante dell’Udc è uscito dall’aula non partecipando alla votazione mentre quello del Pd si è astenuto, cosa che al Senato significa voto contrario. Questi sono i fatti, il resto sono state solo parole al vento. Un atteggiamento tuttavia mitigato da quanto accaduto oggi (mercoledì 1° agosto) in sede di Commissione Giustizia della Camera dove tutti i partiti all’unanimità, compresi quindi Udc e Pd, hanno votato a favore della permanenza del Tribunale di Cassino”.

Da parte nostra – ha concluso Vincenzo Tomasso – siamo comunque orgogliosi di essere rappresentati da politici come il senatore Oreste Tofani e il consigliere regionale Annalisa D’Aguanno, anche lei in prima fila in questa battaglia fin dal primo momento e sostenitrice di diverse iniziative, che alle parole hanno sempre preferito i fatti concreti”.

 

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA