mercoledì 24 aprile 2013

Vertenza San Raffaele di Cassino: tensione in aumento tra i lavoratori

IngressoS.RaffaeleCASSINO)

Clima infuocato, nonostante il brutto tempo, quello che si è vissuto oggi sotto le finestre della Direzione Generale della AUSL di Frosinone.

Dalle ore 12,00 in poi infatti, più di 100 lavoratori del San Raffaele di Cassino sono rimasti sotto la pioggia, a sperare in buone notizie a seguito dell’incontro tra le OO.SS., il Direttore Generale Dr. Suppa e la proprietà del Gruppo San Raffaele. Speranze rimaste disattese, in quanto la AUSL si è impegnata a sbloccare solo il 50% delle fatture certificate dal San Raffaele, applicando oltretutto in autotutela la tariffa al minimo.

In sostanza si tratta di circa € 750.000,00 a fronte di € 3.000.000,00 reclamati dalla proprietà San Raffaele, che a malapena riuscirà a pagare un acconto di uno stipendio.

I dipendenti non percepiscono stipendi da quasi tre mesi, nonostante continuino ad erogare prestazioni assistenziali quotidianamente, peraltro accettando regolari impegnative da parte del SSN.

Le OO.SS. FP CGIL, CISL FP, UIL FPL e UGL Sanità per reclamare il giusto pagamento delle spettanze dei 466 lavoratori coinvolti nella vertenza si sono quindi rivolte al Prefetto, visto che il Direttore Generale della AUSL di Frosinone sembra di non essere nelle condizioni di risolvere la problematica.

In un incomprensibile gioco di rimpallo di responsabilità tra AUSL di Frosinone, Regione Lazio e Gruppo San Raffaele di Cassino, a farne le spese sino ad oggi sono stati esclusivamente i lavoratori, che però sono oramai esasperati e chiedono di porre fine ad una storia infinita che alimenta un dramma sociale per quasi 500 famiglie di questa Provincia che non sanno più come affrontare la loro quotidianità.

Le OO.SS. chiedono alle istituzioni coinvolte di fare chiarezza su questa vicenda e soprattutto di fare in fretta e chiedono che comunque la AUSL di Frosinone assicuri il pagamento almeno delle fatture correnti al San Raffaele di Cassino, al pari delle altre Strutture private accreditate.

I Sindacati lanciano un grido di allarme, in quanto il personale non ha neanche più i soldi per recarsi al lavoro, per cui il rischio reale è che vengano interrotti i servizi erogati nella Struttura di Cassino, dove vengono assistiti tra l’altro pazienti in condizioni molto gravi, tra cui anche i malati in coma vegetativo.

CGIL FP – Moretti
CISL FP – Ricci
UIL FPL – Balsamo
UGL Sanità – Roccatani          

Fino al 1° Giugno, cucine, soggiorni, camere da letto, complementi d'arredo e tanto altro... con sconti reali dal 30% al 70%!

Si perdono sulla montagna di Morolo, notte di paura per due giovani
18 ore fa

FROSINONE TODAY - Da ieri sera vigili del fuoco ed i carabinieri di Anagni erano alla ricerca di due ragazzi di 19 anni ...

Fiuggi, riempiva di botte la moglie. Arrestato un 36enne del posto
17 ore fa

FROSINONE TODAY - Maltrattamenti e violenze ai danni della moglie, i carabinieri della stazione di Fiuggi hanno fatto scattare le manette ...

Cassino, gli spietati bulli del 'sabato sera': un ragazzino picchiato e due fratellini maltrattati
22 ore fa

FROSINONE TODAY - Pugni e calci in pieno viso ad un quattordicenne. In piazza Labriola, sabato notte, per un soffio non si è ...

Sora Calcio: bianconeri in semifinale playoff, al Tomei è 3-1
12 ore fa

SORA CALCIO - Il Sora non fallisce il primo importantissimo appuntamento di questa coda stagionale, che potrebbe aprire un'altra porta per l'Eccellenza. Al ...

Domenica 27 Maggio Festa del Castello di S. Casto. Ecco il programma
13 ore fa

CAI SORA - Come tradizione l’ultima domenica di maggio si svolge a Sora la “Festa del Castello di S. Casto” organizzata dalla ...

Guardia Medica: ma quale atto dovuto? La nota di Loreto Marcelli (M5S)
21 ore fa

LORETO MARCELLI - «In merito alle dichiarazioni rilasciate dal Direttore Sanitario facente funzione dell’ ed apprese dai mass media si ritiene opportuno fare ...

Da oggi chiamatelo Sir Davide!
1 giorno fa
3

DAVIDE ZAPPACOSTA - "Solo un ragazzino che insegue i suoi sogni". Così Davide Zappacosta sulla sua pagina social, dopo il successo del Chelsea ...

Grande partecipazione nel giorno del ricordo di suor Elena Mattiucci
1 giorno fa

SUOR ELENA MATTIUCCI - Domenica 13 maggio è stata ricordata l’indimenticabile figura di suor Elena Mattiucci per volontà dell’Associazione Iniziativa Donne :grande partecipazione da ...

Ci ha lasciato Pietrina Giuseppina Bruni
1 giorno fa
1

PIETRINA GIUSEPPINA BRUNI - Il giorno 19 Maggio 2018 alle ore 12:00 è venuta a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di anni 89, PIETRINA GIUSEPPINA BRUNI (vedova Grieco). ...

Sora entra nel circuito di ArtCity
2 giorni fa

ROBERTO DE DONATIS - “La città di Sora entra nel circuito di ArtCity! - Così ha dichiarato il Sindaco Roberto De Donatis. Ieri a ...

Esposti del M5S Sora: l’ANAC apre dei fascicoli
2 giorni fa

FABRIZIO PINTORI - «In passato il M5S Sora ha presentato vari esposti all’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) sia in merito all’espletamento ...

Biosì Indexa Sora: Caneschi in Nazionale
2 giorni fa

BIOSì INDEXA SORA - Agli ordini del tecnico Gianluca Graziosi, e assieme al gruppo dei convocati, arriva finalmente il primo impegno ufficiale che farà ...

Festeggiamenti in onore di S. Restituta: il programma completo
2 giorni fa
3

SANTA RESTITUTA - E’ stato reso noto il programma ufficiale dei festeggiamenti in onore di Santa Restituta, Patrona della città di Sora e ...