24 settembre 2014 redazione@ciociaria24.net

Va nel bosco per impiccarsi, 39enne salvato in extremis

L'uomo è stato dapprima invitato alla calma e poi trasportato in ospedale

Nel pomeriggio odierno una persona di Cassino ha contattato i Carabinieri affermando che il nipote 39enne stava tentando di impiccarsi con una corda presso la sua abitazione e che, scoperto, si era incamminato verso il vicino bosco minacciando il suicidio.

I militari, intervenuti immediatamente, hanno individuato poco dopo l’uomo mentre si addentrava nel bosco con l’intento di compiere l’insano gesto. Dopo averlo invitato alla calma, lo hanno soccorso trasportandolo presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Cassino. Qui è stato dichiarato dai sanitari in S.P.D.C.. Nell’operazione i carabinieri, attraversando la fitta vegetazione, hanno riportato diverse escoriazioni.

Menu