lunedì 6 marzo 2017

Va a giocare alle slot con il figlioletto di tre anni

Incessante l’attività di polizia per gli uomini del Commissariato di Cassino: controlli antidroga ed esercizi pubblici al setaccio. Nel corso dei servizi predisposti nella città martire, gli agenti del Commissariato, unitamente agli uomini del Reparto Prevenzione Crimine Lazio di Roma ed alla Squadra Cinofili Antidroga della Polizia di Stato, hanno effettuato vari controlli ad esercizi commerciali ed avventori di bar, pub, sale gioco e di pubblico spettacolo.

In uno dei locali visitati, gli agenti hanno notato un trentenne intento a buttare soldi nelle slot mentre il suo bambino di tre anni giocava sul pavimento. Alla vista dei poliziotti, scrive Corriere Quotidiano, l’uomo «ha cercato di nascondere il figlio tra sue gambe, ma invano». Adesso il genitore, si legge nell’articolo, «rischia una denuncia». La vicenda è al vaglio del Tribunale dei Minori.

Alatri, 31 enne trovato morto vicino la propria casa nella notte
20 ore fa

FROSINONE TODAY - Un giovane di 31 anni è stato trovato privo di vita questa mattina nei pressi della sua abitazione a Tecchiena ...

Ceprano, abusi sessuali da un prete: in aula come testimone il Vescovo Spreafico
20 ore fa

FROSINONE TODAY - Quando aveva soltanto otto anni sarebbe stato violentato da un parroco di Ceprano. Violenze che si&...

La rabbia di Fabio Forte dopo la cacciata: «Questa non è politica. E neanche civiltà»
10 ore fa

ALESSIO PORCU - L'ex coordinatore provinciale della Lega, esautorato dall'incarico ieri, replica a chi ne ha chiesto la testa. «Sono diciotto. Non si ...