sabato 7 febbraio 2015

Truffa su Internet: vende l’auto e poi scompare

I Carabinieri di Sant’Elia Fiumerapido, a conclusione di indagini intraprese a seguito di una denuncia-querela sporta da una 30enne, hanno denunciato in stato di libertà per il reato di truffa aggravata un 30enne albanese.

L’uomo, tramite un annuncio sul sito “Subito.it”, aveva concordato la cessione di un’autovettura, facendosi versare sul proprio conto corrente come anticipo la somma di euro 800, per poi negarsi alle successive richieste dell’acquirente. Le indagini avviate dai militari operanti permettevano di rinvenire l’autovettura in questione, sottoposta a sequestro, presso un’autorivendita di Sant’Elia Fiumerapido.

PUBBLIREDAZIONALE - La Dott.ssa Claudia Malerba, specialista in Ginecologia del CE.RI.M. di Sora, spiega l'iter da seguire per vivere serenamente questo magnifico periodo.

PUBBLIREDAZIONALE - La vettura giusta al prezzo giusto. Ecco come e dove approfittare della promozione!

PUBBLIREDAZIONALE - Strepitosa iniziativa firmata Jolly Automobili, la concessionaria Peugeot per Frosinone e provincia. Ecco tutti i dettagli.

PUBBLIREDAZIONALE - Una scelta così vasta non si è mai vista! Lucio Macci e Lorenzo Volpone spiegano tutti i dettagli di questa nuova magnifica iniziativa firmata Gruppo Jolly Automobili.

Ti potrebbe interessare
Pagine fan penalizzate dal nuovo algoritmo Facebook? Passate ai gruppi! Ecco come

Facebook - Come sanno gli internauti più esperti, “Zuck”, alias Mark Zuckerberg, ovvero l’Amministratore delegato di Facebook Inc., colosso mondiale dei ...