7 febbraio 2015 redazione@ciociaria24.net

Truffa su Internet: vende l’auto e poi scompare

I Carabinieri di Sant’Elia Fiumerapido, a conclusione di indagini intraprese a seguito di una denuncia-querela sporta da una 30enne, hanno denunciato in stato di libertà per il reato di truffa aggravata un 30enne albanese.

L’uomo, tramite un annuncio sul sito “Subito.it”, aveva concordato la cessione di un’autovettura, facendosi versare sul proprio conto corrente come anticipo la somma di euro 800, per poi negarsi alle successive richieste dell’acquirente. Le indagini avviate dai militari operanti permettevano di rinvenire l’autovettura in questione, sottoposta a sequestro, presso un’autorivendita di Sant’Elia Fiumerapido.

Menu