14 gennaio 2012 redazione@ciociaria24.net

Truffa alle assicurazioni con falsi incidenti, 5 cassinati a processo

Cinque cassinati coinvolti in una truffa alle assicurazioni da 200mila euro. Secondo le indagini partite dalla provincia di Salerno e condotte dai Carabinieri di Laviano i cinque residenti a Cassino, Aquino e Castrocielo avrebbero dichiarato il falso. Così la Procura di Santa Maria Capua a Vetere ha messo sotto processo i cassinati insieme a una quarantina di persone. Secondo gli inquirenti le agenzie assicurative sarebbero state raggirate attraverso il sistema di falsi incidenti stradali gonfiati ad arte ma in realtà di minor entità, per cose e persone, rispetto al certificato. Quattro i medici coinvolti.

Menu