sabato 8 Novembre 2014

Tragedia di Coreno Ausonio: ricostruzione della vicenda ed elenco oggetti sequestrati

«Il 7 novembre 2014, alle ore 06,30 circa, in Coreno Ausonio, in un’area adiacente l’impianto di frantumazione marmi di proprietà della società “GPR MARMI SRL”, ubicato in località Aurito, un operaio della predetta ditta nel recarsi al lavoro, rinveniva riversi a terra, i corpi dei fratelli MATTEI Giuseppino e MATTEI Amilcare, rispettivamente di anni 51 e 41, amministratori della predetta società nonché del 35enne D.B.G. allertando i soccorsi.

Sul posto intervenivano immediatamente i Carabinieri del N.O.R. della Compagnia di Pontecorvo unitamente a quelli della Stazione di Ausonia nonché a personale del 118 di Cassino. Il personale medico intervenuto, constatava l’avvenuto decesso dei fratelli Amilcare e Giuseppino e trasportava presso l’Ospedale Civile di Cassino il 35enne rimasto ferito, successivamente elitrasportato presso l’Ospedale Umberto I di Roma.

La preliminare attività investigativa, faceva ipotizzare un tentativo di furto di carburante da parte di D.B.G. che veniva sorpreso dai fratelli MATTEI allarmati dal sistema di allarme collegato ai propri telefoni cellulari. Successivamente, ne scaturiva un conflitto a fuoco conclusosi a distanza ravvicinata che causava il decesso dei due fratelli e il ferimento del 35enne.

Sul posto veniva repertato e posto sotto sequestro il sottonotato materiale:

– nr. 2 taniche in plastica;

– nr. 1 tubo in gomma della lunghezza di 2 m. circa;

– nr. 2 mini fari portatili;

– nr. 3 pistole semiautomatiche marca Beretta di cui una cl.7,65, una cl.9×21 ed una cl.9, due delle quali, regolarmente detenute dai fratelli MATTEI;

– nr. 15 bossoli cl. 9×21 nr. 3 cl.9 e 4 cl.7,65.

Considerando le dinamiche omicidiarie desunte, i militari operanti, procedevano all’arresto nella flagranza di reato di D.B.G., ritenuto responsabile di “tentato furto aggravato, ricettazione, duplice omicidio e porto abusivo di arma clandestina”. L’arrestato, è attualmente ricoverato e piantonato presso il Policlinico Umberto I di Roma a disposizione dell’A.G.. Le salme venivano trasportate presso la camera mortuaria dell’Ospedale Civile di Cassino per i conseguenti rilievi autoptici disposti dall’Autorità Giudiziaria procedente».

FOTO DI REPERTORIO

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Ecco 13 pagine di prodotti a prezzi strepitosi. Promozione valida fino al 26 Agosto.

Roma

A pochi passi dal Vaticano abbiamo scoperto un luogo che tratta la clientela con una cura eccezionale: The Center of Rome Bed and Breakfast.

SPONSOR

Lo spider più venduto al mondo compie 30 anni. Vieni a provare la vettura oggi stesso da Jolly Auto, concessionaria Mazda per Frosinone e provincia.

SPONSOR

Da oggi presso Jolly Rent Frosinone è disponibile anche sui veicoli commerciali FCA.

Land Rover

Non si tratta di un semplice restyling quello che caratterizza la Land Rover Discovery Sport 2020 in uscita il prossimo autunno.