17 gennaio 2012 redazione@ciociaria24.net

Tedeschi Idv: Consorzio Comuni del Cassinate servizi sociali rischia il fallimento per mancato pagamento Regione Lazio.

“Facciamo nostro l’appello del Consorzio dei Comuni del Cassinate per la programmazione e la gestione dei servizi sociali che rischia il fallimento a causa del mancato pagamenti degli oneri già stanziati da parte della Regione Lazio. E’ inconcepibile che un ente che, nel rispetto di tutte le normative e che nasce per ridurre i costi di gestione attraverso l’associazionismo tra comuni, debba smettere di erogare servizi fondamentali a causa dei ritardi nei finanziamenti da parte dell’assessorato al Bilancio.
Il consorzio, che si occupa dell’assistenza di minori, anziani e disabili in un bacino che comprende 26 comuni e una popolazione di circa 120mila abitanti, sarà costretto a cessare il servizio a causa dei debiti maturati, circa un milione di euro, e nonostante vanti un credito nei confronti della regione di oltre un milione e 700mila euro, già previsti dal bilancio. Un vero e proprio attacco allo stato sociale di una parte consistente del territorio regionale. Per questo chiediamo un incontro con l’assessore Cetica per giungere al più presto all’erogazione dei fondi dovuti in modo da scongiurare la cessazione delle attività del Consorzio.”

Comunicato Ufficio Stampa Anna Maria Tedeschi – Italia dei Valori Regione Lazio

Menu