mercoledì 4 settembre 2013

Tar del Lazio: l’impianto di ammendati va sottoposto a v.i.a. Accolta la memoria presentata dal Consorzio a tutela dell’ambiente contro un progetto di realizzazione di un impianto di ammendanti per l’agricoltura

Sarà necessaria la VIA per poter procedere alla realizzazione dell’impianto di produzione di ammendanti per l’agricoltura da frazione organica differenziata che la società Ares Ambiente srl ha progettato di insediare in territorio del comune di Piedimonte San Germano.

Lo ha stabilito una ordinanza emessa dal Tar del Lazio di Roma con la quale i giudici amministrativi hanno rigettato il ricorso presentato dalla stessa Ares contro la Regione Lazio, il Comune di Piedimonte san Germano e nei confronti del Consorzio di Bonifica Valle del Liri di Cassino e l’Unione Cinquecittà.

Attraverso il ricorso, l’Ares intendeva ottenere l’annullamento nel merito della determina con la quale la Regione Lazio aveva disposto la sottoposizione a VIA (Valutazione Impatto Ambientale) del progetto relativo all’impianto di produzione di ammendanti per l’agricoltura; una procedura che può pregiudicare la realizzazione dell’impianto o comunque ritardarla di molto. La ricorrente, in via cautelare, chiedeva anche di pronunciarsi su ognuna delle criticità sollevate.

Il Consorzio di Bonifica Valle del Liri, parte in causa in quanto la zona interessata dall’ipotizzato insediamento produttivo è attraversata da diversi corsi d’acqua di competenza consortile ed utilizzati per l’irrigazione dei campi, ha presentato una memoria di resistenza al ricorso proposto dalla Ares a tutela dell’ambiente e dell’economia agricola della zona, che potrebbero essere danneggiati dall’attività dell’impianto.

Inoltre, i legali dello studio Marrone e Panzera hanno tra l’altro sostenuto che, ai sensi dell’art. 20 – comma 5 – D. Lgs. 152/2006, “un progetto può essere escluso dalla  VIA solo ove si accerti che da esso non derivino impatti significativi sull’ambiente” e che già il TAR Toscana, Firenze, con sentenza n. 17/2010  ha chiarito che a tal fine è “sufficiente la prospettazione di temute ripercussioni sul territorio collocato nelle immediate vicinanze, ed in relazione al quale i ricorrenti sono in posizione qualificata”.

I giudici del Tar del Lazio di Roma, con propria ordinanza, hanno quindi rigettato la domanda cautelare proposta dalla società Ares, confermando la necessità di sottoporre a VIA il progetto di realizzazione dell’impianto.

Motivando la decisione con “l’insussistenza del pregiudizio grave ed irreparabile” paventato dalla Ares (realizzazione di un progetto similare ad opera di altri soggetti) e con la considerazione che “nella valutazione degli opposti interessi”, proprio come aveva sostenuto il Consorzio, “merita prevalenza quello generale alla tutela ambientale su quello fatto valere dalla parte ricorrente”, cioè il rischio di perdita economica.

Il Consorzio – commenta il presidente Ciacciarelli è sempre in prima linea nella tutela ambientale ed idrogeologica territoriale, la sua morale mission istituzionale; siamo certi che queste ragioni e preoccupazioni prevarranno anche quando questa vicenda entrerà nella discussione di merito”.

Fino al 1° Giugno, cucine, soggiorni, camere da letto, complementi d'arredo e tanto altro... con sconti reali dal 30% al 70%!

Ceprano, guardia giurata si toglie la vita con l'arma di ordinanza
13 ore fa

FROSINONE TODAY - Si toglie la vita sparandosi al torace con la sua pistola di ordinanza. Vittima dell'insano gesto una guardia giurata ...

Senza stipendio da 10 mesi, continua la lotta degli addetti alle pulizie nelle scuole (video)
20 ore fa

FROSINONE TODAY - Continua la lotta degli addetti alla pulizia nelle scuole del Lotto 5. Una battaglia che comincia a far intravedere qualche segnale ...

A spasso su una Bmw rubata e con gli "arnesi" per entrare in azione
16 ore fa

FROSINONE TODAY - Sorpreso dagli agenti della sezione Volanti a bordo di un'auto BMW che era risultata rubata romeno denunciato. ...

L'avventuroso viaggio di Ulisse
9 ore fa

ISTITUTO COMPRENSIVO ISOLA DEL LIRI - L'Istituto Comprensivo di Isola del Liri chiude l'anno scolastico in grande stile portando in scena un recital. Mercoledì 23 Maggio 2018, a ...

L'INTERVISTA - Pietro Marcelli
9 ore fa
1

PIETRO MARCELLI - Nella vita professionale è infermiere e, come ama ripetere quando parla del suo lavoro sempre a contatto con le persone che ...

SORA - Asilo Nido “Santucci”, al via le iscrizioni per il prossimo anno. Tutte le info
19 ore fa

ASILO NIDO - Il Sindaco Roberto De Donatis, l’Assessore alle Politiche Sociali Veronica Di Ruscio e la Consigliera delegata all’Istruzione Serena ...

Ci ha lasciato l'ing. Mario Lecce
20 ore fa
4

MARIO LECCE - Il giorno 21 Maggio 2018 è venuto a mancare, presso la propria abitazione in Piazza Municipio a Posta Fibreno, l'Ing. MARIO LECCE. I ...

Il nome Polsinelli, orgoglio sorano
1 giorno fa

GUIDO POLSINELLI - Sora esprime ai massimi livelli un atleta che, oltre ad essere il CT della Nazionale di tiro a volo, è anche ...

Un videoclip girato tra Sora, Isola e Arpino per Francesca Iafrate e la sua canzone Adesso che sei lì
2 giorni fa
2

FRANCESCA IAFRATE - Si chiama “Adesso che sei lì” ed è il nuovo videoclip musicale prodotto da LuzNegra Film, associazione ciociara, che torna alla ...

Sora in Rosa alla Race for the Cure 2018
2 giorni fa

SORA IN ROSA - “Sora in Rosa – Una mano tesa alla prevenzione”. Con questo slogan, un autobus partito da Sora ha preso parte all’...

L'INTERVISTA - Salvatore Lombardi
2 giorni fa

SALVATORE LOMBARDI - Esperto in mercato del Lavoro e servizi per il lavoro. Esperto in formazione finanziata, nell'ideazione progettazione e coordinamento di percorsi ...

Sora: il prossimo consiglio comunale si svolgerà di domenica
2 giorni fa
1

ROBERTO DE DONATIS - Il Presidente del Consiglio Antonio Lecce ha convocato il Consiglio Comunale di Sora in seduta pubblica, ordinaria, presso la Sala ...

Arpino: grande successo per il 6° Festival delle Piccole Orchestre
2 giorni fa

BERNARDO GIOVANNONE - Si è concluso il 6° Festival Nazionale per Piccole Orchestre organizzato dall' "Cicerone" di Arpino-Fontana Liri-Santopadre. Tre giorni di festa all'insegna della ...