mercoledì 4 settembre 2013

Tar del Lazio: l’impianto di ammendati va sottoposto a v.i.a. Accolta la memoria presentata dal Consorzio a tutela dell’ambiente contro un progetto di realizzazione di un impianto di ammendanti per l’agricoltura

Sarà necessaria la VIA per poter procedere alla realizzazione dell’impianto di produzione di ammendanti per l’agricoltura da frazione organica differenziata che la società Ares Ambiente srl ha progettato di insediare in territorio del comune di Piedimonte San Germano.

Lo ha stabilito una ordinanza emessa dal Tar del Lazio di Roma con la quale i giudici amministrativi hanno rigettato il ricorso presentato dalla stessa Ares contro la Regione Lazio, il Comune di Piedimonte san Germano e nei confronti del Consorzio di Bonifica Valle del Liri di Cassino e l’Unione Cinquecittà.

Attraverso il ricorso, l’Ares intendeva ottenere l’annullamento nel merito della determina con la quale la Regione Lazio aveva disposto la sottoposizione a VIA (Valutazione Impatto Ambientale) del progetto relativo all’impianto di produzione di ammendanti per l’agricoltura; una procedura che può pregiudicare la realizzazione dell’impianto o comunque ritardarla di molto. La ricorrente, in via cautelare, chiedeva anche di pronunciarsi su ognuna delle criticità sollevate.

Il Consorzio di Bonifica Valle del Liri, parte in causa in quanto la zona interessata dall’ipotizzato insediamento produttivo è attraversata da diversi corsi d’acqua di competenza consortile ed utilizzati per l’irrigazione dei campi, ha presentato una memoria di resistenza al ricorso proposto dalla Ares a tutela dell’ambiente e dell’economia agricola della zona, che potrebbero essere danneggiati dall’attività dell’impianto.

Inoltre, i legali dello studio Marrone e Panzera hanno tra l’altro sostenuto che, ai sensi dell’art. 20 – comma 5 – D. Lgs. 152/2006, “un progetto può essere escluso dalla  VIA solo ove si accerti che da esso non derivino impatti significativi sull’ambiente” e che già il TAR Toscana, Firenze, con sentenza n. 17/2010  ha chiarito che a tal fine è “sufficiente la prospettazione di temute ripercussioni sul territorio collocato nelle immediate vicinanze, ed in relazione al quale i ricorrenti sono in posizione qualificata”.

I giudici del Tar del Lazio di Roma, con propria ordinanza, hanno quindi rigettato la domanda cautelare proposta dalla società Ares, confermando la necessità di sottoporre a VIA il progetto di realizzazione dell’impianto.

Motivando la decisione con “l’insussistenza del pregiudizio grave ed irreparabile” paventato dalla Ares (realizzazione di un progetto similare ad opera di altri soggetti) e con la considerazione che “nella valutazione degli opposti interessi”, proprio come aveva sostenuto il Consorzio, “merita prevalenza quello generale alla tutela ambientale su quello fatto valere dalla parte ricorrente”, cioè il rischio di perdita economica.

Il Consorzio – commenta il presidente Ciacciarelli è sempre in prima linea nella tutela ambientale ed idrogeologica territoriale, la sua morale mission istituzionale; siamo certi che queste ragioni e preoccupazioni prevarranno anche quando questa vicenda entrerà nella discussione di merito”.

Scontro tra tre camion, inferno di fuoco in A1. Un autista muore nelle fiamme
18 ore fa

FROSINONE TODAY - Un autista bruciato vivo e un inferno di fuoco lungo la corsia sud dell'A1 nel tratto compreso tra i caselli ...

FCA, Marchionne gravemente malato. Manley nuovo amministratore delegato
13 ore fa

FROSINONE TODAY - Che qualcosa di grave fosse successo si era capito sin dalle prime ore della mattina quando era stato convocato il ...

Frosinone, catturato il lanciatore di spazzatura
18 ore fa

FROSINONE TODAY - E mentre la maggior parte dei cittadini di Frosinone, con grande senso civico, sta conducendo la raccolta differenziata dei rifiuti ...

M5S Sora: la travagliata variazione del Piano Triennale Opere Pubbliche
12 ore fa

FABRIZIO PINTORI - «Nel Consiglio Comunale del 28 giugno scorso è stata approvata la variazione del Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2018/2020. Si è trattata di una ...

Modena e Trento: inizio da brividi per la Globo Bpf Sora. Compilati i calendari di A
13 ore fa

GLOBO BPF SORA - La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora può cominciare ufficialmente a fare i conti con i suoi avversari dopo che ...

Siti archeologici abbandonati, CasaPound Sora: Poco rispetto per la nostra storia
13 ore fa

ROBERTO MOLLICONE - Riceviamo e pubblichiamo. Altra denuncia di CasaPound, sempre più determinata a portare avanti le proprie battaglie. Questa volta nell'occhio del ...

Si rinnova ed amplia l’offerta progettuale per la riqualificazione del Rione Napoli
13 ore fa

MASSIMILIANO BRUNI - Ieri sera nella sede del Comune in un incontro svoltosi alla presenza di una folta rappresentanza del quartiere di Via ...

Ci ha lasciato Tommaso Ferrari
15 ore fa

TOMMASO FERRARI - Il giorno 20 Luglio 2018, alle ore 1:05, è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di anni 96, TOMMASO FERRARI. I funerali si ...

SORA - D'Orazio soddisfatta per i lavori eseguiti nel Parco Nassirya a San Giuliano
16 ore fa

MARIA PAOLA D'ORAZIO - «Colgo con grande e personale soddisfazione la notizia a mezzo stampa sui lavori eseguiti a Parco Nassirya nella zona di ...

Grazie al Cotral di Sora! La testimonianza della signora Lucia
23 ore fa

COTRAL SORA - «Salve, volevo rendere pubblici i miei ringraziamenti ai dipendenti del Cotral di Sora, in particolar modo ai ragazzi addetti alle ...

Una estate felice, tutti pazzi per le offerte di Punto Fresco. Ecco il nuovo volantino!
23 ore fa

SUPERMERCATI PUNTO FRESCO - Grande spesa del sabato o di un giorno a vostro piacimento? Fermi tutti, prima di uscire prendete la vostra lista ...

L'Originale Sagra della Pizza Fritta di San Giorgio a Liri
2 giorni fa

SAGRA DELLA PIZZA FRITTA - Padelle roventi, olio bollente e tanta voglia di divertirsi e divertire, anche quest'anno non poteva mancare l’attesissimo e gustosissimo ...

Emergenza sangue a Sora: AVIS Sora invita a donare
2 giorni fa

AVIS SORA - Si comunica che da qualche settimana, come ogni estate, si presenta la necessità di sangue gruppo: Zero negativo A negativo ...