giovedì 28 aprile 2016 redazione@ciociaria24.net

Studente dell’Università di Cassino farà il giro d’Irlanda in monopattino!

Roberto Cassa, 24 anni, studente presso l’università di Cassino, dopo aver percorso in bicicletta Islanda e Giappone è pronto per una nuova avventura! Girare l’Irlanda in monopattino, percorrendo circa 1600 km in 16 giorni. È questo, in estrema sintesi, l’interessante progetto di Roberto Cassa. Nato dalla collaborazione con Myfootbike.it, Roberto attraverserà il paese in solitaria e campeggiando lungo il tragitto.

La partenza è fissata il 26 Luglio, potrete seguire il viaggio sulla pagina facebook “SenzaConfini91” che sarà aggiornata con report testuale, fotografico e video dei luoghi che attraverserà. Affascinati dal progetto, lo abbiamo contattato per avere qualche dettaglio in più.

“All’inizio mi sembrava un’idea folle – dichiara il giovane – ma più approfondivo il mondo del monopattino e più l’idea si concretizzava. Decisiva è stata la scoperta di un particolare monopattino, il “Footbike” grazie alle sue ruote simili ad una bicicletta mi permetterà di montare un portapacchi e percorrere lunghe distanze. Rendere quest’idea realtà – continua Roberto – sarebbe stato impossibile senza il supporto di Myfootbike, distributore italiano di footbike. Vista la grande passione che li lega a questo mezzo, mi hanno dapprima fornito tutte le informazioni per preparare il viaggio ed infine mi hanno offerto un loro monopattino, per rendere realtà quest’avventura. Cambiando il mezzo – conclude il 24enne – ho perso tutta la certezza accumulata in questi anni, mi sono posto un minimo di 1400km ed un massimo di 1700km in 16 giorni, ma la realtà è che non ho la minima idea se riuscirò a raggiungere il mio obbiettivo e questa cosa mi piace molto. Alla base dell’avventura c’è l’incertezza e non vedo l’ora di tuffarmi in questa e raccontarvi questo modo alternativo di viaggiare!”.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DI OGGI
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA