domenica 16 ottobre 2016

Soldi falsi, FVO, coltelli e cocaina: la lunga notte dei Carabinieri di Cassino

I militari della Compagnia di Cassino, nel corso di predisposti servizi incrementati per il fine settimana, tesi alla prevenzione dei reati in genere, mirati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti e reati in genere, nell’ambito dei rispettivi territori di competenza, hanno portato alcune operazioni elencate di seguito.

CASSINO – I militari dell’Aliquota Radiomobile della locale Compagnia, hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di detenzione e spendita di banconote false, un 49enne residente nel napoletato, già censito per analoghi reati. L’uomo, è stato bloccato dai militari operanti subito dopo aver effettuato degli acquisti presso un negozio di ferramenta e pagando il materiale con una banconota da €.100,00 palesemente falsa. La suddetta banconota, unitamente ad altra dello stesso taglio rinvenuta indosso al prevenuto, sono state sottoposte a sequestro.
L’arrestato, proposto altresì per l’irrogazione della misura di prevenzione F.V.O., espletate le formalità di rito è stato associato presso la Casa Circondariale di Cassino. Sempre a Cssino, gli stessi militari hanno avanzato la proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con F.V.O. nei confronti di due giovani residenti nel napoletano, controllati mentre si aggiravano senza giustificato motivo in quel centro abitato. Ancora a Cassino, i militari della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà un 29enne di Sant’Elia Fiumerapido, per porto abusivo di arma bianca. Il predetto, controllato a bordo della propria autovettura è stato trovato in possesso di due coltelli della lunghezza di cm.7, sottoposti a sequestro. (Si allega foto)

PICINISCO – I militari della locale Stazione, hanno denunciato in stato di libertà un giovane residente ad Atina poiché sorpreso alla guida di una trattrice agricola sprovvisto della patente di guida in quanto mai conseguita;

SANT’ELIA FIUMERAPIDO – i militari della locale Stazione hanno segnalato alla Prefettura di Frosinone un 31enne del cassinate, trovato in possesso di gr.0.56 di sostanza stupefacente del tipo “cocaina”, sottoposta a sequestro.

Nel corso del servizio, che ha visti impiegati nr.20 militari con 9 veicoli, si è proceduto altresì a:
– identificare nr.44 persone;
– controllare nr.38 autoveicoli;
– elevare nr.6 contravvenzioni al C.D.S.;
– eseguire nr.4 perquisizioni personali, veicolari e locali.

PUBBLIREDAZIONALE - La promozione resterà in vigore fino al prossimo 24 Ottobre.

Ti potrebbe interessare
Tecarterapia a Roma: la nostra indagine ha dato ottimi frutti

Tecarterapia Roma - Del resto, per svolgere delle ottime sedute di tecarterapia a Roma bisogna capitare nel posto giusto, gestito dalle persone giuste. ...

Bed and Breakfast The Center of Rome: il giusto rapporto qualità prezzo lo abbiamo trovato noi

Bed and Breakfast Rome center - Non pretendiamo certo di essere i detentori della verità, ma se vi diciamo che con il Bed and Breakfast The ...

Posturale individuale a Roma: la migliore l'abbiamo provata noi

Posturale individuale Roma - La posturale individuale è diffusissima a Roma. Ma quale scegliere? A chi e dove rivolgersi? Come fare per evitare di perdere ...

Come modificare le campagne pubblicitarie su Facebook dopo l'upgrade dell'algoritmo

Facebook - Vi ricordate i bei tempi, quelli in cui, a fronte di un investimento pari a un centinaio di euro, si ...