Sicurezza stradale: anche Cassino punta sui dissuasori di velocità rialzati

“Dopo aver installato l’attraversamento pedonale al Colosseo ed in corrispondenza dell’ingresso del cimitero di San Bartolomeo, oggi analogo intervento è stato realizzato nella popolosa frazione di Caira, più precisamente a Monterotondo, dove sono stati predisposti dei dissuasori rialzati in gomma.” A renderlo noto l’assessore alla Polizia Locale, Igor Fonte, in merito agli interventi per la sicurezza stradale realizzati dal servizio manutenzione del Comune. “La sicurezza stradale – ha continuato Fonte – è una priorità e compito dell’Amministrazione è quello di vigilare e porre in atto tutti quei provvedimenti tesi a disciplinare la viabilità sulle strade comunali al fine di garantire la sicurezza sia ai pedoni che agli automobilisti.

I dissuasori di velocità svolgono un ruolo importante in tal senso, perché rappresentano, soprattutto su strade che presentano lunghi rettilinei come nel caso in oggetto, un deterrente alla velocità e garantiscono ai pedoni una maggiore sicurezza. La messa in sicurezza delle strade, oltre che dalla cura e dal rifacimento del manto stradale che si sta facendo in diverse zone della città, viene assicurata anche con questo tipo di provvedimenti. Inoltre, sempre su via Caira si è provveduto all’installazione di apposita segnaletica verticale inerente alla realizzazione dei dossi, oltre che al taglio dell’erba su entrambi i lati della strada ed alla manutenzione ordinaria dell’intera area, compresa la potatura delle siepi.

Gli interventi effettuati erano stati oggetto di segnalazione da parte dei residenti in occasione degli appuntamenti del Security Point che si sono tenuti a Caira. Puntualmente ci siamo attivati per soddisfare le richieste dei cittadini e questi interventi dimostrano l’attenzione dell’Amministrazione non solo per il centro cittadino, ma anche per le zone periferiche della città e a Caira dove finora diversi sono stati i lavori realizzati ed altri sono in programma con l’obiettivo di garantire la necessaria sicurezza stradale per una frazione che presenta una viabilità di collegamento importante sui cui diventa fondamentale disciplinare il traffico veicolare e pedonale.”

Menu