martedì 23 Aprile 2013

Servizio idrico Cassino, Annalisa D’Aguanno: “Per scongiurare la stangata e il peggioramento del servizio servono unità nelle iniziative e unanimità nelle decisioni”

DAGUANNO

“Unità nelle iniziative e unanimità nelle decisioni, accantonando gli interessi di parte e relegando nel cassetto le appartenenze politiche: queste le due strade da seguire se si vuol cercare di salvare la gestione comunale dell’acquedotto. In questo momento più che mai servono quindi coesione e convergenza di intenti, solo così il comune obiettivo potrà essere centrato”. Lo ha dichiarato Annalisa D’Aguanno, dirigente provinciale del Pdl, in merito all’annosa questione della gestione dell’acquedotto comunale di Cassino. Un impianto che ora, a conclusione di una lunga battaglia legale tra il Comune e l’Acea – Ato5, rischia di passare dalle mani dell’Ente pubblico in quelle della società privata.

“E la prima conseguenza – ha evidenziato ancora la D’Aguanno – sarebbe una pesantissima stangata sui cittadini che vedrebbero le tariffe e le bollette idriche schizzare alle stelle, con costi a dir poco triplicati rispetto agli attuali. Ecco perché è’ indispensabile percorrere ancora tutte le strade possibili. Bisogna far sentire con forza e determinazione, ma sempre con estrema civiltà, la nostra voce. Bisogna far capire che Cassino non vuole e non può rinunciare alla gestione pubblica dell’acquedotto comunale. In questo senso l’Amministrazione dovrebbe fare tutto il possibile per evitare il passaggio degli impianti ad Acea tutelando fino in fondo la popolazione esposta al rischio di un appesantimento delle bollette che oggi, con la crisi che ancora ci attanaglia, nessuno potrebbe permettersi.

Insomma – ha concluso Annalisa D’Aguanno – i cittadini di Cassino non possono essere costretti a pagare l’acqua più del triplo rispetto ad ora a causa del lassismo o della scarsa determinazione di chi fino ad oggi non è riuscito a disinnescare la “bomba”. Per tantissime famiglie e per tante attività commerciali ed imprenditoriali in un periodo di crisi come quello che stiamo vivendo sarebbe un colpo fatale. Senza dimenticare che oltre alla certezza della stangata economica i cittadini si troverebbero anche a correre il serio rischio di dover subire un servizio nettamente peggiore rispetto a quello odierno, come dimostrano le proteste di tutti gli altri comuni dove la gestione del servizio idrico è già targata Acea Ato 5″.

Il 2019 sarà l'anno del rispetto per l'ambiente per le case automobilistiche, con soluzioni che prevedono vetture con motorizzazioni 100% elettriche, full Hybrid o Mild Hybrid.

Open weekend, 19-20 Gennaio 2019, dedicato al nuovo Suv ibrido della casa giapponese presso la concessionaria ufficiale Toyota di Frosinone Golden Automobili

A poche settimane dalla presentazione ufficiale della Nuova Mazda3, la casa nipponica aggiunge anche una versione con motorizzazione 2.0L benzina M Hybrid da 122CV.

La serie speciale Mirror arricchisce di connettività e tecnologia la nuova 500X Cross: nasce infatti 500X Mirror Cross. Di serie il sistema Uconnect 7" HD LIVE touchscreen con predisposizione Apple CarPlay e compatibilità Android AutoTM.

Scopri da XCLASS-LAND ROVER, presso il GRUPPO JOLLY AUTOMOBILI a Frosinone, le promozioni di Gennaio.

44 premi internazionali - tra cui il prestigioso Car of the Year 2017 – e tra le dieci vetture diesel più vendute in Italia nel 2018: Peugeot 3008, il crossover della casa automobilistica francese, ha conquistato critica e pubblico sin dalla sua entrata in commercio.

CRONACA

Si è verificato nel 2018 ed è stato certificato.

CRONACA

Straordinaria opportunità di crescita imprenditoriale per il sud della provincia di Frosinone.

CRONACA

Importante opportunità per lavorare in ambito medico e sanitario nel capoluogo.