16 settembre 2013 redazione@ciociaria24.net

Sel Cassino: “Si riparte dalla Costituzione della Repubblica”

Il giorno 13 settembre 2013, presso i locali del circolo SEL Cassino, alla presenza dei membri della Segreteria Provinciale Giuseppe Fortuna e Marco Procino, si sono riuniti il Circolo di Cassino e i Circoli della zona sud della provincia di Frosinone. Tutti i presenti hanno espresso grande soddisfazione per il ruolo rappresentato dall’Onorevole Nazzareno Pilozzi come relatore di minoranza – contro la modifica dell’articolo 138 – all’interno della Commissione sulla Riforma Costituzionale. I circoli di SEL della zona sud, inoltre, hanno aderito all’iniziativa promossa e organizzata dall’ANPI nazionale e a breve organizzeranno, anche a Cassino, un banchetto di promozione dell’iniziativa in difesa della Costituzione.

L’iniziativa rappresenterà anche un momento pubblico per favorire nuove adesione a SEL con la prosecuzione del tesseramento 2013. Nel corso della riunione si è espressa grande soddisfazione e condivisione per l’operato della Giunta Regionale in relazione alla proposta di cancellazione delle comunità montane e, in generale, al complessivo riassetto e riduzione degli enti intermedi, così come più volte il nostro partito ha sollecitato.

L’Assemblea invita tutti i militanti del partito, in particolare quelli impegnati nel sociale e nelle istituzioni, a rivolgere grande attenzione alle problematiche ambientali, con particolare riferimento al tema del monitoraggio del termo-combustore di San Vittore del Lazio, che riguarda l’intera area del cassinate.  Sollecita l’Amministrazione comunale di Cassino ad una più puntuale, trasparente ed incisiva attività di controllo e di progettualità a tutela e salvaguardia della salute di tutte le popolazioni interessate.

In ultimo, ma non per importanza, l’Assemblea ha espresso solidarietà alle famiglie impegnate da settimane nella lotta per una dignitosa abitazione, ed ha confermato il sostegno ai propri rappresentanti all’interno delle Istituzioni locali e regionali che, in nome e per conto del partito, si sono occupati del problema dei senza casa. L’Assemblea ha espresso, comunque, la convinzione che si possa addivenire ad una vera, giusta ed adeguata soluzione del “problema casa” solo attraverso un fecondo e fattivo rapporto ed un’intesa tra Amministrazione Locale e il nuovo Governo Regionale.

Il Circolo SEL Cassino
I Circoli della zona sud

Menu