giovedì 31 dicembre 2015 redazione@cassino24.it

Sarà difficile per queste 44 persone, molte delle quali cassinati, rinnovare la patente…

Provvedimento esemplare dei militari dell'Arma a tutela di coloro, la stragrande maggioranza, che si comportano bene

A Cassino, i militari della locale Compagnia, hanno proposto alle Motorizzazioni di Frosinone e Caserta per la revisione della patente di guida ai sensi degli artt.119 e 128 del Codice della Strada nr.44 persone (di età compresa tra i 50 e i 22 anni), tutti residenti nel cassinate, zone limitrofe e provincia di Caserta, poiché risultate fare uso di sostanza stupefacenti del tipo eroina, cocaina e hashish.

Inoltre hanno segnalato una persona per la revoca del porto d’arma uso caccia, ai sensi dell’art. 10 e 11, nonché divieto di detenzione di armi, munizioni e materie esplodenti ai sensi dell’art. 39 del TULPS. Quanto sopra scaturisce dell’operazione “CRIPTO” con la quale in data 4 novembre 2015 furono eseguite dai medesimi militari quattro (4) O.C.C. nei confronti di altrettante persone accusate a vario titolo ed in concorso fra loro di aver posto in essere un radicato ed esteso spaccio di sostanze stupefacenti del tipo hashish, eroina e cocaina, nonché di lesioni come conseguenza di altro delitto e resistenza a pubblico ufficiale.

Le 44 persone sono state segnalate alle predette M.C.T.C. per essere sottoposte a nuovi accertamenti volti a verificare il possesso dei requisiti di idoneità alla guida e per uno di esse la richiesta alla competente Autorità di PS è volta a valutare la revoca della detenzione delle armi e relativo munizionamento.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI IN CIOCIARIA