24 novembre 2012 redazione@ciociaria24.net

San Vittore. Colpi in casa, arrestati 5 serbi per furto

San Vittore del Lazio, i militari del NORM, coadiuvati da l personale della competente Stazione di Cervaro , nel corso di un predisposto servizio per il controllo del territorio e a seguito di segnalazione di cittadini del luogo che segnalavano la presenza di un’autovettura aggirarsi presso abitazioni isolate con fare sospetto, prontamente intervenuti sul posto per verificare la veridicità della notizia, sorprendevano, traendoli poi in arresto nella flagranza del reato di “Furto aggravato in concorso”, 5 cittadini di origine serba (un 16enne, tre 20enni, un18enne), tutti residenti in Casoria presso il campo nomadi.3
I predetti venivano bloccati dai militari operanti, a bordo di un’autovettura con targa Bulgara, subito dopo aver asportato dall’abitazione di un 43enne del luogo, “monili, liquori e oggettistica varia”. La refurtiva, per un valore di € 500,00 interamente recuperata, è stata restituita al legittimo proprietario.
Gli arrestati, espletate le formalità di rito, su disposizione delle Autorità Giudiziarie, sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza del Comando Compagnia, in attesa del rito direttissimo che sarà celebrato nelle prossime 48 ore, ad eccezione del minore che è stato associato alla Casa Famiglia – Centro di Prima Accoglienza di Roma.

Menu